Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

17 aprile 2015

Sardegna, approvato il nuovo Piano Casa

17/04/2015 – Riqualificare il patrimonio edilizio esistente, le aree dismesse e abbandonate in stato di degrado, attraverso bonus volumetrici per ristrutturazioni e interventi di efficientamento energetico.   Questo un obiettivo della legge sull’edilizia abitativa (DL 130) approvata dal Consiglio regionale della Sardegna.   La legge si propone di semplificare e riordinare le disposizioni in materia di urbanistica ed edilizia, puntando alla qualità del patrimonio edilizio, alla salvaguardia dell’ambiente, alla crescita economica del territorio e alla prevenzione del rischio idrogeologico.   Uno dei principali propositi è quello di prevedere forme di agevolazione, attraverso incrementi di volumetria, per il miglioramento delle qualità architettonica ed energetica del patrimonio edilizio esistente. Infatti secondo un’indagine della CNA Sardegna il 41% delle abitazioni ha più di 40 anni, un terzo è in stato..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria