Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

21 gennaio 2015

Sardegna: stop alle progettazioni esterne alla PA

21/01/2015 – La Regione Sardegna non intende più avvalersi degli “intermediari esterni”, ovvero i progettisti esterni alla Pubblica amministrazione, per le attività di progettazione e realizzazione di opere pubbliche, al fine di conseguire un risparmio notevole in termini di tempo e denaro.   Questo quanto disposto dal Disegno di legge per la Finanziaria 2015 della Regione in corso di approvazione.   L’articolo 5, “Disposizioni in materia di opere pubbliche”, della bozza di legge "prevede che entro sessanta giorni dall'entrata in vigore della legge finanziaria, la Giunta regionale presenti un disegno di legge di riforma di area al fine di attribuire, tra l'altro, le funzioni di studio, progettazione ed attuazione delle opere pubbliche di competenza regionale”.   L’obiettivo che s’intende raggiungere è spiegato nella norma in questo modo: “Ciò permetterà..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE