Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

18 dicembre 2015

Schede informative agenti inquinanti aria indoor

Ministero della salute Direzione generale della prevenzione sanitaria Direzione generale della comunicazione e dei rapporti europei e internazionali

Schede informative agenti inquinanti aria indoor

ministero della saluteLa qualità dell’aria indoor (Indoor Air Quality-IAQ) definisce l’aria interna che si respira negli ambienti confinati: abitazioni, uffici, strutture comunitarie, ambienti destinati ad attività ricreative e sociali, mezzi di trasporto. Negli ultimi  decenni si sono verificati profondi mutamenti nella qualità dell'aria interna, con progressivo aumento delle fonti e delle concentrazioni degli inquinanti. In presenza di fonti interne di inquinamento e scarsa ventilazione degli ambienti, i livelli degli inquinati (chimici, fisici e biologici) nell’aria indoor possono essere di gran lunga superiori rispetto a quelli rilevati all’esterno. Il rischio espositivo interessa una parte estesa della popolazione e risulta di particolare gravità per alcuni gruppi più vulnerabili, quali i bambini, le donne in gravidanza, gli anziani, i malati cronici ed i poveri.

I titoli degli opuscoli: Fumo di tabacco ambientale Ossido e biossido di azoto Ossidi di zolfo Monossido di carbonio Idrocarburi aromatici policiclici Composti organici volatili Formaldeide Benzene Particolato Ozono Amianto Fibre minerali sintetiche Agenti microbiologici Acari Derivati epidermici di animali domestici Umidità e muffe Radon I file sono in formato PDF, che per comodità, sono stati compressi in un unico file ZIP.

ministero della saluteSchede informative agenti inquinanti aria indoor

MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231