Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

16 Ottobre 2020

Scia, quanto tempo ha il Comune per bloccare i lavori?

16/10/2020 – In caso di interventi realizzati con Segnalazione certificata di inizio attività (Scia) quanto tempo ha il Comune per bloccare i lavori? Il termine di 30 giorni è perentorio o, in qualche caso, può essere bypassato?   A queste domande ha risposto il Tar Campania con la sentenza 1276/2020.   Scia e blocco dei lavori, il caso I giudici sono stati chiamati a pronunciarsi sul blocco di alcuni lavori autorizzati con Scia in variante al permesso di costruire.   I lavori, che consistevano nella divisione immobiliare e nel cambio di destinazione d’uso parziale ai piani terra, avevano dato luogo a segnalazioni da parte dei vicini. Il Comune, dopo gli accertamenti del caso, aveva disposto la sospensione dei lavori.   Lo stop al cantiere, però, era arrivato dopo più di 30 giorni dal deposito della Scia. Il soggetto che stava realizzando i lavori, ritenendo illegittima la condotta del Comune, aveva quindi presentato..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria