Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

24 giugno 2015

Scuole, 40 milioni di euro fuori dal patto di stabilità per la messa in sicurezza

24/06/2015 – È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge 78/2015 che permette ai Comuni di escludere dal Patto di Stabilità Interno le spese destinate alla messa in sicurezza degli edifici scolastici. Per coprire le spese svincolate dal Patto è stato istituito un fondo opera per un valore minimo di 20 milioni fino ad un massimo di 40 milioni di euro. Edilizia scolastica: spese ammissibili Il decreto stabilisce che “in ciascuno degli anni 2015-2018, con riferimento alle spese relative alle fattispecie che seguono, sono attribuiti ai comuni i seguenti spazi finanziari: - spese per eventi calamitosi per i quali sia stato deliberato e risulti vigente alla data di pubblicazione del presente decreto lo stato di emergenza ai sensi dell'articolo 5 della legge 24 febbraio 1992, n. 225, e per interventi di messa in sicurezza del territorio diversi da quelli indicati nella lettera b): spazi finanziari per 10 milioni di euro; -.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231