Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

7 gennaio 2015

Scuole e dissesto idrogeologico, due mesi in più per l’avvio dei lavori

07/01/2015 - Inizia dalla Camera la conversione del decreto Milleproroghe (DL 192/2014) approvato in Consiglio dei Ministri lo scorso 24 dicembre. Scuole, affidamento degli interventi contro il rischio idrogeologico, anticipazione del prezzo degli appalti previsti dallo Sblocca Italia sono alcuni degli ambiti in cui i termini slitteranno.   Edilizia scolastica Perché i Comuni non perdano i finanziamenti previsti dal  Decreto del Fare (DL 69/2013), gli interventi di edilizia scolastica dovranno risultare aggiudicati entro il 31 dicembre 2014. Il termine è stato spostato al 28 febbraio 2015, ma solo nelle Regioni in cui i ricorsi ai Tar hanno sospeso gli effetti delle graduatorie. Lo Stato dovrà trasferire agli enti locali le risorse per il pagamento delle imprese entro il 31 dicembre 2015. Inizialmente il termine previsto era il 31 dicembre 2014, ma in questo modo non sarebbe stato possibile pagare le imprese per i lavori..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Ambiente, antincendio, Appalti