Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

10 settembre 2014

Scuole e rischio idrogeologico, ok agli appalti semplificati

10/09/2014 – Procedure di appalto semplificate per la messa in sicurezza delle scuole e la realizzazione di interventi di mitigazione del rischio idrogeologico. Sono alcuni dei contenuti dell’ultima bozza del decreto Sblocca Italia. Il testo getta inoltre le basi per la riforma della normativa sul riutilizzo delle terre e rocce da scavo.   Interventi urgenti per la sicurezza delle scuole Il decreto stabilisce che devono essere considerati di estrema urgenza gli interventi che, dopo una ricognizione da parte dell’ente interessato, sono giudicati necessari per la salvaguardia della incolumità e della salute della popolazione scolastica e docente, la mitigazione dei rischi idraulici e geomorfologici del territorio e l’adeguamento alla normativa antisismica.   Gli interventi possono essere realizzati su impianti o arredi e possono comportare la sostituzione edilizia dei manufatti non idonei alla sicurezza. Per effettuare questi lavori..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria sicurezza