Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

28 luglio 2014

Scuole e Università, 350 milioni di euro per l’efficienza energetica

28/07/2014 – Approvato con voto di fiducia dal Senato il ddl competitività, conosciuto anche come Spalma Incentivi o taglia bollette.   Oltre alla rimodulazione degli incentivi che colpirà gli impianti fotovoltaici già in funzione, la norma prevede finanziamenti agevolati per l’efficientamento energetico di scuole e università pubbliche e una serie di oneri sull’energia elettrica consumata e autoprodotta.   Il disegno di legge introduce finanziamenti agevolati per incrementare l’efficienza energetica degli edifici scolastici e universitari pubblici.   I finanziamenti saranno concessi, fino a un massimo di 350 milioni di euro, attraverso il fondo rotativo “Kyoto” con un tasso di interesse dello 0,25%, cioè la metà di quello previsto per i finanziamenti del fondo Kyoto.   La concessione dei finanziamenti avverrà dopo aver eseguito la diagnosi energetica dell’edificio e..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria RISPARMIO ENERGETICO