Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

6 ottobre 2014

Sicurezza, in Veneto obbligo di ‘linee vita’ solo con lavori in corso

06/10/2014 – Il Veneto alleggerisce gli adempimenti in materia di sicurezza sul lavoro e, in particolare, sulle linee vita, i dispositivi per prevenire le cadute dall’alto nei lavori in quota, che d'ora in poi non dovranno più essere installati in modo permanente sugli edifici.   Con la Legge Regionale 28/2014 è stato modificato l’articolo 79 bis della Legge Regionale 61/1985 in base al quale, tra la documentazione da allegare alla richiesta del permesso di costruire o alla presentazione della Denuncia di inizio attività, bisognava dimostrare di aver preso idonee misure preventive e protettive per consentire, anche nella successiva fase di manutenzione, l’accesso, il transito e l’esecuzione dei lavori in quota in condizioni di sicurezza.   Con la modifica approvata non sarà più necessario assicurare che le misure di sicurezza siano presenti anche nelle fasi di manutenzione. Come si legge..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria sicurezza