Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

23 dicembre 2016

Sismabonus, via depotenziato alle nuove regole

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23123/12/2016 – Partenza sottotono per il sismabonus, la detrazione per la messa in sicurezza antisismica degli immobili introdotta dalla Legge di Bilancio 2017. La legge, che è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale ed entrerà in vigore il 1° gennaio 2017, prevede incentivi crescenti, dal 50% all’85%, in base ai miglioramenti raggiunti con i lavori. Miglioramenti che saranno quantificati sulla base delle classi di rischio, cioè del comportamento che l’edificio dovrebbe tenere in caso di terremoto. Al momento, però, le Linee guida per la classificazione sismica degli edifici non ci sono ancora, quindi almeno all’inizio potrà essere riconosciuta solo la detrazione del 50%. Sismabonus È riconosciuta una detrazione fiscale del 50%, con tetto di spesa incentivabile a 96mila euro e rimborso in cinque anni, per gli interventi realizzati dal 1° gennaio 2017 fino al 31 dicembre 2021. L’incentivo.. Continua a leggere su Edilportale.com