Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

20 novembre 2015

Società di ingegneria e mercato privato, i professionisti tornano all’attacco

20/11/2015 – “Contrarietà a qualunque sanatoria sui contratti sottoscritti illegalmente”. È la posizione che la Rete delle professioni Tecniche (RPT) ha espresso sul disegno di legge Concorrenza nel corso di un’audizione in Commissione Industria al Senato. I contenuti dell’audizione sono stati diffusi dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI) con la circolare 629/2015. “Confermare la norma che non sana nulla perché nulla c'è da sanare”, replica l’Oice, Associazione che rappresenta le organizzazioni italiane di ingegneria, architettura e consulenza tecnico-economica, intervenuta anch’essa nel ciclo di audizioni sul disegno di legge. Rete Professioni Tecniche Nel mirino dei professionisti c’è sempre l’apertura del mercato privato alle società di ingegneria, contenuta nell’articolo 46 (prima articolo 31) del disegno di legge.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231