Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

15 luglio 2015

Società di ingegneria e professionisti, botta e risposta sulle competenze

15/07/2015 – Continua il botta e risposta tra società di ingegneria e liberi professionisti sulla possibilità di operare nel mercato privato. L’oggetto del contendere, lo ricordiamo, è l’articolo 31 del disegno di legge sulla concorrenza, che ammette esplicitamente nel mercato della progettazione per i committenti privati anche le società di ingegneria di capitali o cooperative. Nei giorni scorsi la Commissione Giustizia della Camera ha chiesto la soppressione dell’articolo 31. Una posizione che ha suscitato reazioni diverse tra gli addetti ai lavori. Società di ingegneria contro liberi professionisti Secondo l’Oice, l’Associazione aderente a Confindustria che riunisce le società di ingegneria e architettura italiane, il parere della Commissione si rifà alla sentenza 103/2015 del Consiglio di Stato, in base alla quale l’unico modo per esercitare le attività professionali.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231