Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

4 febbraio 2015

Split payment, definite le regole anti evasione

04/02/2015 – Sta per essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 23 gennaio 2015 con le regole applicative dello Split Payment. Si tratta dello strumento, introdotto dalla Legge di Stabilità 2015, pensato per ridurre l’evasione fiscale relativa all’Iva, che sta già destando incertezze e lamentele da parte di professionisti ed imprese.   Cosa è lo Split Payment Finora i soggetti che hanno ceduto beni o prestato servizi nei confronti della Pubblica Amministrazione hanno emesso ed incassato fatture contenenti sia il prezzo del bene ceduto o del servizio prestato sia l’Iva. L’Iva è stata sempre pagata all’Erario in un secondo momento, ma l’alto tasso di evasione ha spinto verso una soluzione diversa.  Con lo Split Payment, la Pubblica Amministrazione sdoppia il pagamento. Ciò significa che paga al fornitore il prezzo del bene o del servizio e versa l’Iva direttamente all’Erario,..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria