Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

5 marzo 2015

Split Payment, in Gazzetta il decreto sui rimborsi Iva

05/02/2015 – È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 20 febbraio 2015, che rende più facile ottenere i rimborsi Iva per chi effettua operazioni in Split Payment.   Il decreto elimina il riferimento alle condizioni di priorità previste dal DM 22 marzo 2007. Potranno accedere al rimborso in condizione di parità anche i soggetti che non possiedono le seguenti condizioni: - esercizio dell'attività da almeno tre anni; - eccedenza detraibile di importo pari o superiore a 10 mila euro in caso di richiesta di rimborso annuale ed a 3 mila euro in caso di richiesta di rimborso trimestrale; - eccedenza detraibile richiesta a rimborso di importo pari o superiore al 10% dell'importo complessivo dell'imposta assolta sugli acquisti e sulle importazioni effettuati nell'anno o nel trimestre a cui si riferisce il rimborso richiesto.   Ricordiamo che lo Split Payment è stato introdotto dalla Legge di Stabilità..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria