Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

26 febbraio 2015

Split Payment, più facile ottenere i rimborsi Iva

26/02/2015 – Sarà più facile ottenere i rimborsi Iva per chi effettua operazioni in Split Payment. Si tratta, lo ricordiamo, del nuovo sistema anti evasione in base al quale la Pubblica Amministrazione paga l’Iva direttamente all’Erario e non ai fornitori.   Il DM 20 febbraio 2015 del Ministero dell’Economia e delle Finanze modifica il DM 23 gennaio 2015, che ha regolato il funzionamento dello SplitPayment, cancellando il riferimento alle condizioni di priorità previste dal DM 22 marzo 2007 per poter beneficiare del rimborso dell’Iva.   Lo Split Payment è stato introdotto dalla Legge di Stabilità 2015 per ridurre l’evasione fiscale relativa all’Iva. Per raggiungere questo obiettivo la Pubblica Amministrazione sdoppia il pagamento, cioè paga al fornitore il prezzo del bene o del servizio e versa l’Iva direttamente allo Stato, in modo che chi incassa la fattura non “dimentichi”..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria