Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

22 dicembre 2015

‘Sport e Periferie’: si parte da Corviale, Scampia e Zen di Palermo

22/12/2015 – Sono sette le strutture individuate dal CONI per effettuare i primi interventi con il fondo di 100 milioni di euro previsto dal Governo per gli impianti sportivi nelle periferie. Impianti sportivi nelle periferie: i primi sette interventi Gli impianti su cui agire sono dislocati soprattutto al sud o al centro. Ecco l'elenco delle strutture sportive prioritarie: Piscina Cardellino a Lorenteggio, a Milano; Palazzetto dello Sport del Corviale, Roma; Stadio Giannattasio di Ostia, a Roma; Pista Pietro Mennea di Barletta; Centro Sportivo Boscariello di Scampia, a Napoli; Polo Sportivo Piazza della Pace di Reggio Calabria; Palazzo dello Sport del quartiere Zen, a Palermo. La scelta della localizzazione delle strutture sportive da riqualificare è in linea con quanto dichiarato la settimana scorsa dal presidente del CONI, Giovanni Malagò, che in un’intervista aveva dichiarato di “puntare su luoghi simbolo, come Scampia,.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231