Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

19 dicembre 2016

Stazioni di servizio, le ‘oasi’ dei primi viaggi in macchina

19/12/2016 – Nate inizialmente per fare rifornimento di benzina, le stazioni di servizio si sono pian piano trasformate in grandi aree in cui rilassarsi e fare shopping. Questa trasformazione e la concorrenza tra le società petrolifere hanno spinto alla realizzazione di strutture originali, imponenti e facilmente riconoscibili avvalendosi di architetti affermati. Ecco qualche esempio in giro per l’Italia ed esportato anche all'estero. Stazione Agip di Piazzale Accursio – Milano È stata progettata nel 1952 dall’architetto Mario Bacciocchi con ampie tettoie che, oltre ad avere la funzione di protezione dalla pioggia, la rendevano ben visibile e riconoscibile. Era dotata di autolavaggio, una sala di attesa con bar, un’officina elettrauto, uffici e unità abitative. Foto: Garage Italia Customs Rimasta inutilizzata per molti anni, è stata recuperata dall’architetto Michele De.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231