Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

7 aprile 2015

Studi professionali di nuovo ammessi alla Cassa integrazione

07/04/2015 – Anche gli studi professionali avranno diritto alla Cassa integrazione in deroga (Cig). Il Ministero del Lavoro ha chiuso il cerchio della questione invitando le Regioni e l’Inps ad attuare la recente decisione del Consiglio di Stato sulla riammissione agli ammortizzatori sociali.   Ricordiamo che alla fine dell’anno scorso, il ministero del Lavoro aveva chiarito che la Cig in deroga era riservata alle imprese di cui all’articolo 2082 del Codice Civile, cioè alle attività economiche organizzate per la produzione o lo scambio di beni e servizi.   L’interpretazione del Ministero del Lavoro si era posta in controtendenza rispetto a quanto affermato dall’Inps, che aveva previsto la possibilità di estendere anche al mondo delle professioni i benefici del fondo di solidarietà residuale.   La decisione del Ministero aveva destabilizzato il mondo delle professioni ed era stata considerata discriminatoria,..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE