1 ristrutturazione Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts tagged ‘ristrutturazione’

23
Mar

Cessione del credito, vale anche per l’acquisto di case antisismiche

23/03/2020 - Il sismabonus, la detrazione fiscale che incentiva il miglioramento sismico del patrimonio edilizio, oltre che ai lavori sugli edifici esistenti, si applica anche all’acquisto di case antisismiche.   “Ma come possono sfruttare appieno questi vantaggi i contribuenti con limitata capacità fiscale?” - si è domandato un membro della community di Edilportale. L’acquirente di una casa antisismica può utilizzare il sismabonus acquisti in modo diretto o indiretto. Nel modo diretto l’importo ammesso in detrazione verrà direttamente scomputato dall’irpef o dall’ires dovuta, nel modo indiretto può cedere il credito a favore dell’imprese esecutrici degli interventi o a soggetti terzi collegati. A titolo esemplificativo, si ipotizza l’acquisto di un’unità immobiliare antisismica con prezzo di vendita pari a 250.000 euro e agevolato con il sismabonus acquisto all’85%..
Continua a leggere su Edilportale.com

19
Mar

Bonus casa, come dimostrare l’inizio dei lavori senza Cila?

19/03/2020 – Come si può dimostrare la data di inizio dei lavori di ristrutturazione quando per l'intervento non è necessaria la Cila? A rispondere alla domanda di un contribuente, che chiedeva un modo di certificare l'inizio della ristrutturazione al fine di richiedere il bonus mobili, l’Agenzia delle Entrate tramite la posta di FiscoOggi.   Ristrutturazione: perché è importante la data di inizio dei lavori Come è noto, la data di inizio lavori è fondamentale per accedere alle detrazioni fiscali sui lavori in casa, come il bonus ristrutturazione e il bonus mobili.   In particolare, per avere diritto al bonus mobili ed elettrodomestici è necessario che la data dell’inizio dei lavori di ristrutturazione sia precedente a quella di acquisto dei beni. Non è fondamentale, invece, che le spese di ristrutturazione siano sostenute prima di quelle per l’arredo dell’immobile ristrutturato. SCARICA..
Continua a leggere su Edilportale.com

16
Mar

Sismabonus, vale anche quando si acquista una casa

16/03/2020 - Per supportare la filiera dell’edilizia, attraverso gli interventi finalizzati al recupero, all’efficientamento energetico e al miglioramento antisismico, sono operative diverse agevolazioni fiscali. Una di queste è il sismabonus acquisto, la detrazione che produce vantaggi sia per la parte venditrice che per la parte acquirente di una abitazione.   In merito a questo, un membro della community di Edilportale pone il seguente interrogativo: “Ho notato alcuni annunci di vendita che riportano questo slogan “acquista direttamente dal costruttore, possibilità di detrazioni fiscali fino a 81.600 € con sisma bonus”. Vorrei sapere in che cosa consiste questa detrazione, quali sono i criteri per accedervi e quali adempimenti devo rispettare in qualità di acquirente”   Cos’è il sismabonus acquisto? Nella lista delle agevolazioni fiscali inerenti al mondo dell’edilizia tra i più..
Continua a leggere su Edilportale.com

2
Mar

Tax credit alberghi, il bonus per la riqualificazione diventerà permanente

02/03/2020 - Rendere permanente dal 2021 il credito di imposta per la riqualificazione degli alberghi, riservando il 10% delle risorse alle aree interne. Lo prevede il ddl Turismo, il disegno di legge per lo sviluppo del turismo e le imprese culturali e creative collegato alla Legge di Bilancio 2020, allo studio del Governo.   Tax credit riqualificazione alberghi Il ddl mira a rendere stabile, a partire dal periodo di imposta 2021, il credito di imposta per le spese di riqualificazione e di miglioramento delle strutture ricettive turistico-alberghiere, anche di quelle all’aria aperta. La misura - spiega la relazione al ddl - è finalizzata a sostenere il confronto con la concorrenza internazionale, a migliorare gli standard medi di qualità e a creare nuova occupazione del settore edile e in quello dell’arredo. Il testo prevede che il 10% delle risorse sia riservato a chi possiede una sede esclusiva o prevalente delle proprie attività nelle..
Continua a leggere su Edilportale.com

28
Feb

Bonus facciate, come ci si regola dove i piani non hanno zone A e B?

28/02/2020 - Nei Comuni in cui gli strumenti di piano non fanno riferimento a zone A e zone B l’Amministrazione finanziaria valuterà “sulla base delle peculiarità del caso concreto” se il bonus facciate spetta o non spetta.   Anche perché “l’emanazione di tavole di raccordo finalizzate ad individuare le equipollenze delle zone A e B a quelle attualmente classificate con sigle differenti da parte degli enti locali esula dalle competenze dell’Amministrazione finanziaria”.   Così il sottosegretario di Stato per l’Economia e le finanze, Alessio Mattia Villarosa, ha risposto all’interrogazione posta dai deputati PD Gian Mario Fragomeli e Chiara Braga al question time di mercoledì scorso alla Camera.   Bonus Facciate, che si fa dove i piani non hanno zone A e B? Fragomeli, illustrando il quesito, ha ricordato che il bonus facciate spetta per gli interventi di recupero o restauro della..
Continua a leggere su Edilportale.com

27
Feb

Tetti verdi, come realizzare coperture green

27/02/2020 – Chi intende recuperare e trasformare in aree verdi i tetti, le aree condominiali o le pareti dell'edificio può usufruire dei bonus casa che sono stati prorogati fino al 31 dicembre 2020.   Tutti gli interventi che mirano all’integrazione del verde nell’edificio sono un utile strumento per il risparmio energetico dell'abitazione in quanto migliorano l'isolamento termico dell’involucro e aiutano a regolare l'umidità dell'aria. Inoltre, riducono il fenomeno delle “isole di calore” delle città, migliorando il microclima cittadino e apportando un significativo vantaggio economico nella gestione energetica dell’edificio e nella gestione globale delle aree urbane.   Il verde urbano integrato negli edifici può svolgere anche l’importante funzione di regolare il deflusso delle acque piovane che la progressiva cementificazione del territorio ha ridotto,..
Continua a leggere su Edilportale.com

27
Feb

Tetti verdi, come realizzare coperture green

27/02/2020 – Chi intende recuperare e trasformare in aree verdi i tetti, le aree condominiali o le pareti dell'edificio può usufruire dei bonus casa che sono stati prorogati fino al 31 dicembre 2020.   Tutti gli interventi che mirano all’integrazione del verde nell’edificio sono un utile strumento per il risparmio energetico dell'abitazione in quanto migliorano l'isolamento termico dell’involucro e aiutano a regolare l'umidità dell'aria. Inoltre, riducono il fenomeno delle “isole di calore” delle città, migliorando il microclima cittadino e apportando un significativo vantaggio economico nella gestione energetica dell’edificio e nella gestione globale delle aree urbane.   Il verde urbano integrato negli edifici può svolgere anche l’importante funzione di regolare il deflusso delle acque piovane che la progressiva cementificazione del territorio ha ridotto,..
Continua a leggere su Edilportale.com

24
Feb

Bonus casa, sono cumulabili con le agevolazioni regionali?

24/02/2020 – I bonus casa sono cumulabili con gli eventuali incentivi riconosciuti a livello locale dalle singole regioni?   A rispondere l’Enea in una FAQ in cui un contribuente chiedeva se fosse possibile usufruire dell’ecobonus e, in aggiunta, di uno specifico incentivo regionale per l’installazione di pannelli solari e la sostituzione di vecchi impianti con caldaie a condensazione.   Incentivi fiscali casa: quando non sono cumulabili L’Enea ha spiegato che i bonus casa, come l’ecobonus, non sono cumulabili con altre agevolazioni fiscali nazionali.   Di conseguenza, per lo stesso intervento (ad esempio sostituzione delle finestre) non si può usufruire sia del bonus ristrutturazione sia dell’ecobonus ma si deve necessariamente optare per uno dei due.     Bonus casa: quando sono cumulabili con gli incentivi regionali  L’Enea ha, però, chiarito che i bonus casa sono compatibili..
Continua a leggere su Edilportale.com

14
Feb

Detrazioni fiscali casa, spettano per l’isolamento delle tubazioni?

14/02/2020 – È possibile fruire delle detrazioni fiscali casa per l’isolamento delle reti di distribuzione del riscaldamento e la sostituzione dei sistemi di ricircolo e delle pompe di distribuzione?   L’Enea risponde alla domanda nella ‘Guida pratica alla ristrutturazione e riqualificazione energetica degli edifici per amministratori di condominio’ in cui elenca una serie di interventi che coinvolgono i condomini e le relative agevolazioni a cui tali interventi accedono.   Isolamento delle tubazioni: le condizioni per i bonus Secondo l’Enea l’isolamento delle reti di distribuzione di riscaldamento è agevolato dal bonus ristrutturazione ma occorre la relazione di un tecnico; è necessario, infatti, prevedere la verifica dello stato dell’isolamento termico delle reti di distribuzione e l’eventuale coibentazione qualora l’isolamento termico risultasse ammalorato o insufficiente.   L’intervento..
Continua a leggere su Edilportale.com

11
Feb

Schermature solari con piante, sono agevolate?

11/02/2020 – Le schermature solari costituite da piante usufruiscono di qualche agevolazione fiscale legata ai bonus casa?   Alla domanda risponde l’Enea nella Guida pratica alla ristrutturazione e riqualificazione energetica degli edifici per amministratori di condominio in cui elenca una serie di interventi che coinvolgono i condomini e le relative agevolazioni a cui tali interventi accedono.     Schermature solari con vegetazione: ok solo al bonus verde   L’uso delle piante per l’ombreggiamento di spazi esterni, di superfici finestrate e di logge e balconi, non usufruisce né del bonus ristrutturazione né dell’ecobonus.   L’intervento permette esclusivamente di accedere al bonus verde del 36% per i lavori di manutenzione degli spazi verdi comuni degli edifici condominiali. Per l'Enea accedono all'agevolazione: piante in vaso (sia a sviluppo verticale che a cespuglio), piante rampicanti..
Continua a leggere su Edilportale.com