Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

7 gennaio 2015

Taranto, nel decreto salva-Ilva misure per il rilancio della città

07/01/2015 - È stato pubblicato il 5 gennaio in Gazzetta Ufficiale il Decreto legge salva-Ilva, approvato dal Consiglio dei Ministri il 24 dicembre scorso.   Il provvedimento - ha spiegato Palazzo Chigi - intende imprimere una svolta negli interventi di bonifica, riqualificazione e rilancio della città e dell’area di Taranto, con particolare attenzione alle emergenze industriali, storiche e culturali, e contiene misure speciali per l’Ilva.   Per la città il decreto prevede misure di semplificazione e accelerazione per riqualificare e valorizzare le emergenze urbane, storiche e culturali, affidate ad un tavolo istituzionale istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.   Gli interventi saranno definiti in un Contratto Istituzionale di Sviluppo (CIS) - sottoscritto da un Tavolo permanente per l’Area di Taranto, che verrà istituito presso la Presidenza del Consiglio entro 30 giorni dall’entrata in vigore..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Ambiente