Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

1 giugno 2016

Tasse sulla casa: entro il 16 giugno la prima rata di Imu e Tasi

01/06/2016 – Entro il 16 giugno prossimo i proprietari di abitazioni non adibite a prima casa dovranno versare la prima rata dell’IMU e della TASI. La rata andrà calcolata sulla base delle aliquote e delle detrazioni applicate lo scorso anno, considerando che la Legge di Stabilità 2016, tra le novità introdotte, ha bloccato l'innalzamento delle aliquote comunali. Pertanto, entro il 16 giugno il contribuente dovrà versare il 50% dell’imposta calcolata sulla base dell'aliquota 2015. Tra le altre novità previste l’esenzione dalla Tasi per la abitazioni principali e dall’Imu per i terreni agricoli. Tasi: esenzioni Da quest’anno l’abitazione principale (ad eccezione di quella classificata nelle categorie catastali A/1, A/8 ed A/9) sarà esentata dalla Tasi. Saranno esonerati anche gli inquilini di una casa destinata ad abitazione principale; in quest’ultimo.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231