Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

22 ottobre 2014

Terre da scavo, in arrivo semplificazioni per i piccoli cantieri

22/10/2014 – Riutilizzo delle terre da scavo, opere incompiute, debiti della Pubblica Amministrazione, conto termico, conferenza di servizi e bonifiche. Sono diverse le modifiche al ddl Sblocca Italia che dovrebbero essere discusse oggi alla Camera. Anche se, su alcune, è già arrivato il freno della Commissione Bilancio. Terre da scavo Il riutilizzo delle terre e rocce da scavo dovrà essere semplificato grazie ad un decreto del ministero dell’Ambiente, da emanare entro 90 giorni dall’approvazione della Legge Sblocca Italia. In particolare dovrà essere semplificato il riutilizzo dei materiali estratti dai piccoli cantieri (con produzione fino a 6 mila metri cubi) finalizzati alla realizzazione o alla manutenzione di reti e infrastrutture. Le semplificazioni non potranno essere applicate ai materiali derivanti da siti contaminati. Prima dell’approvazione, il decreto dovrà essere sottoposto per 30 giorni a consultazione pubblica. La..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria