Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

6 novembre 2015

Terre da scavo, pronto il nuovo decreto per il riutilizzo

06/11/2015 – Stanno per cambiare le modalità di riutilizzo delle terre e rocce da scavo. È sul tavolo del Consiglio dei Ministri di oggi la bozza di regolamento che riscriverà la disciplina dei materiali estratti durante le attività di scavo secondo quanto previsto dal Decreto Sblocca Italia (DL 133/2014). Il testo riunirà in un’unica norma la disciplina sulla gestione delle terre e rocce da scavo come sottoprodotti, cioè quelle che dopo essere state estratte possono essere riutilizzate in un altro processo produttivo. Superando alcune carenze segnalate dagli operatori del settore in merito al DM 161/2012, che al momento costituisce il riferimento per il riutilizzo delle terre e rocce da scavo, il regolamento mira a introdurre procedure e riferimenti normativi semplificati. Molto spesso, infatti, le modalità di utilizzo dei materiali estratti ha causato contenziosi e incertezze. In generale.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231