Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

28 ottobre 2016

Terremoto 24 agosto, l’Anac vigilerà sugli appalti in deroga per la ricostruzione

28/10/2016 – Sarà una “vigilanza collaborativa” quella sugli appalti per la ricostruzione. Appalti che, dato lo stato di emergenza, dichiarato dopo il sisma del 24 agosto, possono usufruire di una procedura derogatoria e che l’Anticorruzione ha voluto mettere al riparo da eventuali infiltrazioni criminali. Con questo obiettivo mercoledì è stato firmato un protocollo di intesa tra Anac, Protezione Civile e regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. Il protocollo prevede controlli preventivi a campione sugli atti di gara, l’inserimento di clausole in grado di facilitare le verifiche e la definizione di linee guida per le Stazioni Appaltanti chiamate ad operare in fase di emergenza. Controlli preventivi Anac sugli appalti In controlli preventivi riguarderanno: - la determinazione a contrarre; - gli atti della procedura di affidamento. Rientrano tra questi ultimi: bandi di gara o lettere di invito, disciplinari.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231