Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

15 novembre 2016

Terremoto, in vigore il secondo Decreto

15/11/2016 – In vigore il secondo Decreto terremoto che consente interventi accelerati per il ripristino dell’agibilità degli edifici privati e per l’individuazione delle aree sui cui installare le strutture temporanee per far fronte all’esigenza abitativa. Terremoto ed emergenza abitativa Il provvedimento cerca di garantire un’adeguata assistenza abitativa alle popolazioni colpite; per fronteggiarla, si prevede che il Dipartimento della protezione civile possa, con procedure rapide e trasparenti, acquisire i container e, sulla base delle indicazioni dei Comuni, individuare le aree sulle quali installarli. Nell’individuazione delle aree deve essere assicurata la preferenza per quelle pubbliche rispetto a quelle private, e il contenimento del relativo numero. I provvedimenti di localizzazione su aree private comportano la dichiarazione di sussistenza di grave necessità pubblica e valgono anche.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231