Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

19 giugno 2017

Tra i periti industriali perde appeal il settore edile

19/06/2017 – Tra i periti industriali perde terreno il settore edile: solo il 14% degli iscritti dopo il 2010 si specializza in edilizia mentre la maggior parte punta a diversificare le competenze aprendosi al digitale, alla riqualificazione energetica e alla sicurezza ambientale.   Questi alcuni dati emersi dall’Osservatorio sulla professione di perito industriale, indagine realizzata nel 2016 dal Centro studi del Consiglio Nazionale Periti Industriali (Cnpi) e presentata a Roma lo scorso 15 giugno in occasione del convegno “Professionisti del futuro tra sfide e opportunità”.   Periti industriali: perde terreno il settore edile L’indagine delinea il profilo odierno della categoria: l’area industriale ad indirizzo elettrico è la specializzazione principale (41,8%), seguita da quella civile e ambientale (15,5%) e dall’industriale ad indirizzo meccanico (17,5%). In affanno l'area delle costruzioni: diminuisce il..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE