Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

24 giugno 2016

Tra il 2007 e il 2015 spesi 28 miliardi di euro in efficienza energetica

24/06/2016 – L’Italia è un Paese in classe A, ma ha ancora molto da fare sul fronte della sostenibilità. È quanto emerge dal V Rapporto sull’Efficienza energetica presentato dall’Enea al Ministero dello Sviluppo Economico. Investimenti in efficienza energetica Tra il 2007 e il 2015 le famiglie italiane hanno speso circa 28 miliardi di euro per la realizzazione di 2,5 milioni di interventi di efficientamento energetico delle proprie abitazioni. Gli investimenti hanno creato un indotto da 50mila posti di lavoro. Grazie alla riduzione dei consumi nell’importazione delle fonti fossili sono stati risparmiati 3 miliardi di euro e non sono stati emesse in atmosfera 26 milioni di tonnellate di anidride carbonica. Il Rapporto evidenzia che nel 2014 la domanda di energia è calata del 3,4% rispetto all’anno precedente, attestandosi sui 151 Mtep. Il 37,1% dei consumi finali è stato assorbito dal settore civile, seguito.. Continua a leggere su Edilportale.com     MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231