Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

19 giugno 2015

Tutto il condominio partecipa alle spese per realizzare un nuovo accesso

19/06/2015 - Tutti i condomini devono partecipare alle spese per l’apertura di un nuovo accesso, anche se questo viene realizzato sulla scala di cui usufruisce solo un numero limitato di appartamenti. Con la sentenza 10483/2015, la Corte di Cassazione è tornata a spiegare il funzionamento delle parti comuni in condominio. Secondo la Corte, le scale e i relativi pianerottoli devono essere considerate proprietà comuni, anche se sono poste a servizio di parti limitate dello stabile. Sono infatti elementi strutturali necessari alla edificazione di uno stabile condominiale e mezzo indispensabile per accedere al tetto e al terrazzo di copertura. I giudici si sono pronunciati sul caso di un condominio, composto da un cortile comune dal quale si accede, attraverso i relativi portoni, agli androni delle scale A e B. Nell’androne della scala B, dopo una delibera assembleare, era stato realizzato un nuovo ingresso che avrebbe reso più.. Continua a leggere su Edilportale.com Consulenza Sicurezza Veneto