Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

15 giugno 2017

Una londinese a New York. L’eclettica Anna Karlin

15/06/2017 - È londinese, ma ha scelto l’energia di New York per realizzare le sue ambizioni, e grazie al suo talento ci è decisamente riuscita. Il suo nome è Anna Karlin. Oggi, ancora giovanissima, è una designer di successo con studio a Manhattan, nel cuore del fermento della Grande Mela. Qui ha trovato subito la sua dimensione lavorando come scenografa nel mondo dell’alta moda e come interior designer nell’hospitality. Alimentando costantemente la sua vena creativa, è successivamente riuscita a creare un brand tutto suo, che porta il suo nome, e che riflette la sua poliedricità e forte personalità in numerose collezioni: arredo, illuminazione, tessile, complementi e persino gioielli.   Tutte i suoi pezzi, quasi delle sculture, sono audace sperimentazione di forme e materiali. Sgabelli, sedie e tavolo in metallo che prendono ispirazione dai pezzi degli scacchi, sedie in legno rivestite con tessuti giapponesi,..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria ARCHIPRODUCTS NEWS, DESIGN NEWS, PRODUCTDESIGN NEWS