Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

6 novembre 2017

Vademecum Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231

RLS - RLST - RLSPP - RLSA - RLSSA

Vademecum Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza

RLS - RLST - RLSPP - RLSA - RLSSACollana UIL SSL - Salute e Sicurezza sul Lavoro “Accendere una Candela” NUMERO 1 – LUGLIO 2017 A cura di: Marco Lupi UIL Confederale - Servizio Politiche del Sociale e Sostenibilità Responsabile Salute e Sicurezza sul Lavoro sicurezzalavoro@uil.it Paolo Collini UILTRASPORTI Nazionale Coordinatore Salute e Sicurezza sicurezza@uiltrasporti.it

La Salute e la Sicurezza sul Lavoro nel nostro paese sono principalmente regolamentate dal Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008, anche diffusamente noto come “Testo unico” (T.U.) in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro. E’ importante scaricare periodicamente il testo aggiornato poiché la legislazione è in continua evoluzione e per i RLS è opportuno avere a disposizione il testo aggiornato con tutte le modifiche realizzate. Il testo sopra indicato, non con tiene solo il testo del Decreto, ma in maniere interattiva raccoglie tutta la normativa e regolamentazione collegata: Circolari dei vari Ministeri, interpretazioni, riferimenti normativi collegati, ecc. nonché la disciplina sanzionatoria completa e divisa, da diversa colorazione, secondo tipologia (sanzioni con la pena alternativa dell’arresto o dell’ammenda; sanzioni con la pena della sola ammenda; sanzioni pecuniarie amministrative). Uno strumento utile e fondamentale quindi, per affrontare al meglio il ruolo del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza. Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, è una delle figure più importanti di Rappresentanza in senso generale e per il Sindacato in particolare. È una figura che nasce per legge ufficialmente nel 1994 con il Decreto Legislativo 626. Però è giusto ribadire come, a livello di Contrattazione Collettiva e di norma in senso generale, una forma di rappresentanza per tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori nasce molto tempo prima. Ad esempio all’interno del CCNL Settore Chimico a fine anni ‘70 (nella figura della Commissione Ambiente) e all’interno delle Legge 300 (Statuto dei Lavoratori). Un Rappresentante deve essere il punto di riferimento per tutti i lavoratori, ma deve essere anche il terminale operativo del Sindacato sui luoghi di lavoro: è una delle figure più importanti a livello sindacale, una figura in stretto contatto c on i Lavoratori e le Organizzazioni Sindacali; una figura che tutela uno dei diritti fondamentali dei Lavoratori: la salute e la sicurezza. Non esiste il lavoro se non è sano e sicuro, al contrario, se in qualche modo l’attività lavorativa può diventare negativa per la salute (da cui ne derivano malattie professionali) e sicurezza (da cui ne derivano infortuni), essa non può più essere definita “lavoro”...

Sono presenti anche altre piccole differenze sulla figura del RLS; difatti in alcuni Contratti Collettivi il RLS ha ampliato le sue competenze anche con la parte ambientale, in quanto l’impatto di alcune aziende sull’ambiente interno ed esterno può essere rilevante, da questa competenza aggiunti va diretta, anche su l’ambiente, l’acronimo di riferimento è: RLSA . Poi, per integrare il quadro, nel CCNL chimico si fa esplicito riferimento a salute, sicurezza e ambiente, facendo così sviluppare l’acronimo in: RLSSA

RLS - RLST - RLSPP - RLSA - RLSSA Scarica documento UIL

 
Leggi altri articoli della categoria sicurezza
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,