Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

16 novembre 2016

Valorizzazione beni culturali, ecco il bando ‘cultura no profit’

16/11/2016 – 13 gioielli del patrimonio culturale italiano, attualmente chiusi o poco valorizzati, potranno essere gestiti da associazioni no profit che si occupino anche della valorizzazione. Questo l’obiettivo del bando pubblicato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per la concessione in uso a ‘privati no profit’ di 13 beni immobili del demanio che comprendono il Castello di Canossa, la Certosa di Trisulti, Villa Giustiniani ma anche abbazie, chiese e eremi poco valorizzati. Valorizzazione beni culturali: cosa prevede il bando L'obiettivo è la realizzazione di un progetto di gestione del bene che ne assicuri la conservazione, ne promuova la pubblica fruizione e una migliore valorizzazione. Possono partecipare alla selezione associazioni e fondazioni senza scopo di lucro con esperienza almeno quinquennale nella collaborazione alla tutela e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici. Dal.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231