Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

15 aprile 2015

Valutazione di impatto ambientale, l’Italia si adegua alle norme Ue

15/04/2015 – È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 30 marzo 2015 contenente le linee guida per la verifica di assoggettabilità alla Valutazione di impatto ambientale (VIA) dei progetti di competenza delle Regioni e Province autonome.   L’obiettivo delle linee guida è garantire una applicazione uniforme della Direttiva 2011/92/UE sul territorio nazionale.   Come si legge nel decreto, la verifica di assoggettabilità alla valutazione di impatto ambientale è la procedura finalizzata a valutare se un progetto può determinare impatti negativi significativi sull'ambiente e se, pertanto, debba essere sottoposto alla valutazione di impatto ambientale.   Nella normativa nazionale la valutazione sull’assoggettabilità dei progetti a Via tiene in considerazione le caratteristiche dei progetti, la loro localizzazione e l’impatto potenziale. Si deve quindi valutare la sensibilità ambientale,..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Ambiente