Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

29 maggio 2015

Valutazione e gestione dello stress lavoro-correlato

Valutazione e gestione dello stress lavoro-correlato

Piano di monitoraggio e di intervento per l’ottimizzazione della valutazione SPISAL VERONA

Valutazione e gestione dello stress lavoro-correlatoIl Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ccm), ha affidato all’INAIL uno studio sul “Piano di monitoraggio e d’intervento per l’ottimizzazione della valutazione e gestione dello stress lavoro-correlato” attraverso azioni mirate e modelli di intervento su misura per la realtà produttiva del Paese.

l’Università di Verona, attraverso la Medicina del Lavoro inserita nel Dipartimento di Sanità Pubblica e Medicina di Comunità, è referente per la sperimentazione del modello di intervento per la valutazione del rischio stress lavoro correlato nelle piccole aziende. Il Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ccm), ha affidato all’INAIL uno studio sul “Piano di monitoraggio e d’intervento per l’ottimizzazione della valutazione e gestione dello stress lavoro-correlato” attraverso azioni mirate e modelli di intervento su misura per la realtà produttiva del Paese.

Nell’ambito delle attività previste, l’Università di Verona, attraverso la Medicina del Lavoro inserita nel Dipartimento di Sanità Pubblica e Medicina di Comunità, è referente per la sperimentazione del modello di intervento per la valutazione del rischio stress lavoro correlato nelle piccole aziende. L’Università ha coinvolto lo SPISAL nella promozione dell’iniziativa presso le aziende interessate alla valutazione o aggiornamento del rischio stress lavoro correlato.

Il progetto, rivolto ad aziende con 5 – 15 dipendenti, sarà completato tra giugno e dicembre 2015: a seguito dell’attività svolta e con la partecipazione di almeno l’80% dei dipendenti, verrà consegnata ad ogni singola azienda una relazione (gratuita) sulla valutazione dello stress lavoro correlato (non identificativa del singolo lavoratore) associata ad eventuali proposte di misure di miglioramento. Questo materiale soddisferà l’adempimento normativo sulla valutazione dello stress lavoro correlato e pertanto potrà essere inserito nel Documento di Valutazione del Rischio (DVR).

A conclusione del progetto, verrà prodotto un report complessivo della condizione di stress lavoro correlato nelle piccole aziende della Regione Veneto

Valutazione e gestione dello stress lavoro-correlatoValutazione e gestione dello stress lavoro-correlato

File in formato ZIP

Approfondimenti: progetto CCM (link esterno)

Consulenza Sicurezza Veneto