Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

22 dicembre 2016

Verifiche di agibilità post-sisma, tutti i tecnici potranno farle

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23122/12/2016 – Presto tutti i professionisti abilitati iscritti agli ordini (architetti, ingegneri, geometri, periti edili) con competenze di tipo tecnico e strutturale si potranno occupare della compilazione delle schede AeDES. A stabilirlo due ordinanze in corso di pubblicazione in Gazzetta, l’Ordinanza 10/2016 del Presidente del Consiglio dei Ministri e l’Ordinanza 422/2016 del Capo Dipartimento della Protezione Civile. Verifiche agibilità: nuova procedura in arrivo L’Ordinanza 422/2016 sottolinea che, visto l'elevato numero di edifici da sottoporre a verifica, a seguito dell'aggravamento della situazione di danneggiamento conseguente agli eventi sismici della fine di ottobre, per lo svolgimento delle verifiche di agibilità post-sismica è necessario cambiare la procedura, rendendola più “speditiva”. Mentre la precedente procedura stabiliva che tali verifiche potessero essere effettuate solo.. Continua a leggere su Edilportale.com