Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

30 gennaio 2017

Viaggiare sospesi, i ponti più alti del mondo

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23130/01/2017 – Sospesi su fiumi e gole panoramiche, collegano aree che prima, per poter essere raggiunte, richiedevano percorsi accidentati o viaggi aerei. Oltre alla loro funzione pratica, si contendono il primato di ponti più alti del mondo. Molti si trovano in Cina, complice il boom delle costruzioni e industriale, che richiede sempre più collegamenti veloci sul territorio, ma ce ne sono anche in Messico, Stati Uniti ed Europa. Una “menzione d’onore” la merita l’Italia, che negli anni Sessanta ha realizzato ponti in grado di competere anche oggi con i colossi mondiali. Vediamone alcuni Beipanjiang Bridge, Cina Alto 565 metri sopra il livello del fiume Guizhou, che attraversa, è il ponte più alto del mondo e si trova a Beipanjiang, in Cina. È stato inaugurato alla fine di dicembre 2016, dopo tre anni di lavori. Puente Baluarte Bicentenario, Messico È stato inaugurato.. Continua a leggere su Edilportale.com