Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

12 Giugno 2019

Vite straordinarie


storie di uomini e donne che non si sono arresi

Vite straordinarie

viteIl volume, intitolato ‘Vite straordinarie 2. Storie di uomini e donne che non si sono arresi’, riprende e sviluppa un format già adoperato nell’edizione del primo volume ‘Vite straordinarie. Storie di uomini e donne che hanno fatto la differenza’.

Inail, l’anno passato abbiamo deciso di raccontare storie di vite straordinarie, uomini e donne che nonostante, o forse anche in ragione della propria disabilità, hanno lasciato nel mondo un segno della propria esistenza grazie a talenti eccezionali, in tutti i campi dell’arte e della scienza, o in virtù della capacità di impegnarsi in modo particolarmente efficace a favore dei diritti delle persone con disabilità, contribuendo così alla creazione di una società inclusiva e più equa.

Anche quest’anno abbiamo deciso di affrontare lo stesso tema ma in un’ottica radicalmente diversa. Il quotidiano contatto con i nostri infortunati, infatti, ci ha regalato la profonda consapevolezza che un’esistenza possa essere straordinaria anche senza assurgere a una notorietà senza confini.
E proprio il dono di questa consapevolezza vogliamo condividere con i nostri lettori, che in queste pagine troveranno i racconti tenuti insieme da un ideale fil rouge rappresentato da un comune e faticoso percorso di rinascita, selezionati tra i molti – tutti significativi, esemplari, emozionanti che ci sono pervenuti dai nostri assistiti.

Racconti che spaziano in una dimensione più intima e individuale e che parlano di esistenze attraversate da eventi prima inimmaginabili, che le hanno proiettate verso una rotta sconosciuta e irta di ostacoli. 

Vite di persone che, con coraggio, forza d’animo e resilienza straordinari, hanno cercato e trovato dentro se stesse risorse insospettabili per reinventarsi dopo un infortunio sul lavoro e tornare a essere protagonisti della propria esistenza. Storie, insomma, che ci raccontano della potenziale grandezza dell’essere umano.

Leggi altri articoli della categoria sicurezza