Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

9 gennaio 2015

Windows 10, nuovo browser Microsoft


spartan 10Insieme a Windows 10 farà capolino un nuovo browser targato Microsoft: il suo nome in codice, presumibilmente provvisorio, è Spartan, e avrà l’obiettivo di dare del filo da torcere a Chrome e Firefox. Lo spiffero di corridoio è partito dall’esperta di tecnologia Mary Jo Foley su Zdnet e si è propagato a macchia d’olio in Rete, sebbene da Redmond per ora non sia arrivata nessuna conferma in merito.

E' un browser progettato tutto da capo, "più simile a Chrome e Firefox" ma che avrà il motore JavaScript Chakra e il motore di rendering Trident in comune con i prodotti attuali di Microsoft. Windows 10 (almeno la versione desktop) sarà disponibile sia con Spartan che Explorer 11.

Secondo le notizie in rete, IE 11 sarà presente per chi non vuole usare il nuovo browser, e Spartan sarà compatibile sia con le versioni desktop che mobile di Windows 10.

L'azienda di Redmond potrebbe sfoggiare Spartan il 21 gennaio, giorno in cui la società rivelerà la sua prossima serie di funzioni di Windows 10. Tuttavia, Spartan potrebbe non essere ancora sufficientemente funzionale per essere incluso della prossima Technical Preview di Windows 10 che dovrebbe essere disponibile ai tester all'inizio del 2015.

La domanda è sempre la stessa: quanto vale la percentuale che indica Internet Explorer come il più usato quando è il browser preinstallato sul sistema operativo più diffuso al mondo? Insomma, potendo scegliere liberamente il primo browser da installare, quante persone opterebbero per Internet Explorer invece di Chrome o Firefox? Probabilmente poche, se non altro per la cattiva fama che oramai segue il prodotto di Redmond

Leggi altri articoli della categoria Generale