Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

8 aprile 2015

Zone Franche Urbane: agevolazioni e compensazioni senza vincoli

08/04/2015 – Le compensazioni effettuate per fruire delle agevolazioni fiscali e contributive riconosciute alle micro e piccole imprese operanti nelle Zone franche urbane (ZFU), non sono sottoposte all’obbligo di apposizione del visto di conformità né al divieto di compensazione in presenza di ruoli scaduti. Questo il principale chiarimento fornito dall’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 36/E del 3 aprile 2015 che scioglie i dubbi degli operatori in merito all’applicabilità di alcuni limiti alle compensazioni effettuate per fruire delle agevolazioni riconosciute alle imprese che operano in queste zone.   Il documento ricorda che l’obbligo di apporre il visto di conformità e il divieto di compensare i crediti relativi a imposte erariali in presenza di debiti iscritti a ruolo, per importi superiori a 1.500 euro, riguardano esclusivamente le compensazioni “orizzontali” e non quelle “verticali”..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria