CONSULENZA AZIENDALE
Sabato 15 Giugno 2024




ATEX – Consulenza per la valutazione rischio esplosione

La presenza di atmosfere esplosive e quindi di rischio ATEX è riconducibile a molteplici attività lavorative, ne elenchiamo brevemente alcune:

  • Atmosfere esplosive Gas: lavorazione stoccaggio ed impiego di gas infiammabili, ricarica di batterie carrelli elevatori;
  • Atmosfere esplosive Vapori: industrie chimiche e petrolifere, distillerie di alcool, produzione di profumi, di vernici e smalti;
  • Atmosfere esplosive Polveri: falegnamerie (polveri di legno), industrie alimentari (lavorazione di farina, zucchero o cereali), industria tessile (polveri di cotone), produzione di farmaci in compresse.

La valutazione ATEX riguarda l’identificazione e l’analisi dei rischi di esplosione negli ambienti di lavoro in cui possono essere presenti atmosfere potenzialmente esplosive, come gas, vapori, nebbie o polveri combustibili. Per prevenire le esplosioni il datore di lavoro ha l’obbligo di adottare, sulla base della valutazione dei rischi, che dovrà considerare la classificazione delle aree con rischio di esplosione, le misure tecniche e organizzative adeguate alla natura dell’attività svolta.

Aiutiamo il Datore di Lavoro a sviluppare un piano d’azione mirato, per prevenire le esplosioni  sulla base della valutazione dei rischi, la classificazione delle aree con rischio di esplosione, le misure tecniche e organizzative adeguate alla natura dell’attività svolta.

MODI supporta le Aziende Clienti nella predisposizione del Documento di Protezione contro le Esplosioni espressamente previsto dall’Art. 294 del D.Lgs. 81/2008.