CONSULENZA AZIENDALE
Mercoledì 22 Maggio 2024




Formazione sull’efficace applicazione dei Modelli 231 alle figure coinvolte e ai soggetti interessati

formazione-mog231-300x169

Una formazione efficace sui Modelli di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del Decreto Legislativo 231/2001 deve fornire ai partecipanti una conoscenza approfondita della normativa di riferimento e delle modalità di applicazione delle disposizioni previste dal Decreto.

La formazione deve toccare obbligatoriamente i seguenti aspetti:

  • Il quadro normativo: la formazione deve fornire una conoscenza approfondita del Decreto Legislativo 231/2001, dei reati previsti e delle sanzioni amministrative e penali applicabili in caso di violazione.
  • Il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo: la formazione deve fornire una conoscenza dettagliata del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo, dei suoi contenuti e delle modalità di adozione.
  • La mappatura dei rischi: la formazione deve fornire una conoscenza dettagliata delle modalità di individuazione, valutazione e gestione dei rischi previsti dal Decreto Legislativo 231/2001.
  • Le procedure interne: la formazione deve fornire una conoscenza dettagliata delle procedure interne previste dal Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo, come ad esempio le procedure di autorizzazione, di monitoraggio e di segnalazione delle segnalazioni.
  • La formazione del personale: la formazione deve fornire una conoscenza dettagliata delle modalità di formazione e sensibilizzazione del personale sulla cultura della legalità e sulla prevenzione dei rischi previsti dal Decreto Legislativo 231/2001.
  • Il monitoraggio e la revisione del modello: la formazione deve fornire una conoscenza dettagliata delle modalità di monitoraggio e revisione del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo, al fine di verificarne l’efficacia e di apportare eventuali modifiche per adattarlo alle esigenze dell’attività.

È importante che la formazione sia svolta da professionisti specializzati in materia di diritto penale e di organizzazione aziendale, in grado di fornire ai partecipanti una conoscenza approfondita del Decreto Legislativo 231/2001 e delle modalità di applicazione delle disposizioni previste dal Decreto stesso. Inoltre, la formazione deve essere personalizzata alle esigenze della società e alle specificità dell’attività svolta, al fine di garantire un’efficace prevenzione dei rischi previsti dal Decreto Legislativo 231/2001.