CONSULENZA AZIENDALE
Martedì 21 Maggio 2024




Consulenza ai Datori di Lavoro che devono valutare il rischio biologico nell’ambiente di lavoro

In relazione all’epidemia da COVID-19, si impone alle aziende di adottare tutte le misure atte a prevenire per quanto possibile il rischio di contagio.

Il datore di lavoro ha il dovere di garantire l’integrità fisica e la personalità morale dei dipendenti (ai sensi dell’art. 2087 c.c.) e la responsabilità di tutelare i lavoratori dall’esposizione a “rischio biologico”, con la collaborazione del medico competente, ove presente (ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008).

L’informazione ai lavoratori in merito alle norme comportamentali quali: le modalità di ingresso in azienda, l’impegno al rispetto delle disposizioni di legge e del datore di lavoro, la distanza di sicurezza, l’utilizzo di DPI, i corretti comportamenti sul piano dell’igiene personale ecc.

le modalità di accesso dei soggetti esterni; la pulizia quotidiana e la sanificazione periodica degli ambienti e delle postazioni di lavoro;
le precauzioni igieniche personali;
la gestione degli spazi comuni (spogliatoi, mense ecc.) con accesso contingentato dei lavoratori, riduzione dei tempi di sosta e il mantenimento della distanza di sicurezza;
l’organizzazione del lavoro relativamente a turnazione, trasferte e smart work, rimodulazione dei livelli produttivi;
gli spostamenti interni, riunioni, eventi interni e formazione; la gestione dei soggetti sintomatici;
la sorveglianza sanitaria.
Questi aspetti devono essere considerati all’interno di una procedura operativa aziendale, oltre che nei relativi documenti per la sicurezza. Non sempre è chiaro per le aziende quali siano in concreto le modalità per una corretta applicazione delle misure di gestione dell’emergenza da Covid 19.

Vogliamo mettere a disposizione dei Clienti e, più in generale, delle piccole medie imprese del nostro territorio, la nostra esperienza per sostenere i datori di lavoro nell’individuazione delle misure da adottare per la riduzione del contagio da Covid-19 a tutela dei lavoratori e della continuità operativa.

Eroghiamo loro la consulenza necessaria per l’attuazione del protocollo COVID 19 per migliorare l’operatività aziendale e la sicurezza delle persone. In particolare:

consulenza e stesura della check list di verifica adempimenti Protocollo COVID-19;
redazione o aggiornamento del regolamento aziendale adempimenti Protocollo COVID-19;
istruzione del comitato di controllo e vigilanza adempimenti Protocollo COVID-19;
produzione delle informative per lavoratori e fornitori esterni misure anti COVID-19;
consulenza e istruzioni operative per registri e informativa privacy per il trattamento dei dati per misure anti COVID-19.
Restiamo al fianco delle Aziende con consulenza e formazione a distanza per garantire continuità e risposte immediate.

MODI® mette a disposizione della propria Clientela al numero verde 800300333 i suoi tecnici per fornire maggiori informazioni e Consulenze personalizzate ricordando che il nostro Staff è composta da:
Responsabili del Servizio Prevenzione Protezione;
esperti in adempimenti Privacy, giuristi d’Impresa,
consulenti esperti in sistemi di gestione qualità, ambiente, sicurezza e modelli di organizzazione D.Lgs 231;
tecnici della prevenzione, docenti e istruttori uso attrezzature.
Per modulistica, un preventivo personalizzato, visionare le nostre referenze, le offerte formative di corsi online rivolti ai lavoratori, visitate il nostro sito internet www.modiq.it home e pagina corsi.