CONSULENZA AZIENDALE
Giovedì 18 Aprile 2024




Il Modello di Organizzazione e Gestione ex Dlgs. 231/2001 è applicabile a qualsiasi attività

consulenza-aziendale-300x169

Il Decreto Legislativo 231/01 individua una serie di reati che possono essere commessi dalle società e che sono oggetto di responsabilità amministrativa degli enti, tra cui, ad esempio, il reato di corruzione, di concussione, di riciclaggio, di frode informatica, di violazione della privacy, di truffa ai danni dello Stato, di inquinamento ambientale, di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Il Decreto Legislativo 231/2001 prevede che le società, le associazioni e le imprese siano tenute ad adottare il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del Decreto stesso se espongono la società stessa a determinati rischi di commissione di reati.

In particolare, il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo è obbligatorio per le società, le associazioni e le imprese che svolgono attività economiche e che possono essere ritenute responsabili per i reati individuati dal Decreto Legislativo 231/2001. Tra le attività economiche che possono essere soggette all’obbligo del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del Decreto Legislativo 231/2001, possiamo citare ad esempio:

  • le società di capitali (SpA, Srl, ecc.);
  • le società di persone (società semplice, società in nome collettivo, società in accomandita semplice);
  • le cooperative e le loro federazioni;
  • le associazioni riconosciute o non riconosciute che svolgono attività economiche.

È importante sottolineare che il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del Decreto Legislativo 231/2001 non è obbligatorio per tutte le società, ma solo per quelle che svolgono attività economiche e che possono essere esposte a determinati rischi di commissione di reati. Inoltre, il Decreto Legislativo 231/2001 si applica a tutte le società, anche quelle non a scopo di lucro, ad eccezione di quelle che svolgono attività di natura prettamente politica, sindacale o religiosa.

Per un preventivo chiamare MODI® al numero verde 800300333 o inviare una e-mail a modi@modiq.it.