1 dellolio@archiportale.com (Angelo Dell'Olio) - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts by dellolio@archiportale.com (Angelo Dell'Olio)

11
Lug

L’unicità del metallo. Il Premio degli Archiproducts Design Awards 2019 interpretato da De Castelli

11/07/2019 - Il Premio degli ADA 2019 veste le ossidazioni del metallo De Castelli. Seguendo il disegno degli spagnoli di MUT Design, il brand italiano - partner degli Archiproducts Design Awards di quest’anno - sperimenta con un materiale che plasma con maestria da quattro generazioni, coniugando la tradizione artigiana all’uso di nuove tecnologie, con estrema attenzione al dettaglio.   Ogni oggetto della produzione De Castelli segue un processo di finitura e di lavorazione artigianale, per restituire al metallo una componente poetica che emerge insieme a nuance inaspettate e irripetibili. Il risultato sono collezioni destinate alla produzione in serie ma dal forte potere artigianale, che permettono di esplorare l’infinita mutevolezza di acciaio, alluminio, corten, ferro, ottone e rame.   Così, i metalli di De Castelli vengono plasmati secondo la superficie del nastro di Möbius cui si ispira il Premio degli ADA 2019, disegnato.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
18
Apr

Archiproducts Milano. Eclettismo e progetti d’autore

18/04/2018 - 50 brand internazionali, 15 room allestite con più di 200 prodotti, un percorso espositivo che ha ospitato più di 11.000 visitatori provenienti da ogni parte del mondo: si conclude - o per meglio dire si inaugura - la Design Experience firmata Archiproducts Milano, lo spazio di co-net-working di Zona Tortona aperto tutto l’anno agli architetti, designer e brand. Il building di Tortona 31 si è confermato anche quest’anno appuntamento imperdibile della Milano Design Week, un progetto corale all’insegna dell’eclettismo, che esplora inedite contaminazioni tra design e mondi collaterali. Così ogni stanza del nuovo layout diventa un microcosmo a sé stante, in un gioco di sperimentazioni tra colori, stili e materiali. La Design Experience inizia con il naso all'insù, guardando la nuova facciata firmata Truly Design: centinaia di leggerissime catene in alluminio disegnano il nuovo volto del.. Continua a leggere su Edilportale.com
6
Dic

Apre lo showroom di Archiproducts nel centro di Bari

06/12/2018 - Le vetrine di Archiproducts Shop Bari sono illuminate. Le serrande sono tirate su, l’insegna è accesa e lo spazio finalmente aperto, pronto ad accogliere Architetti e Progettisti nel contesto tipico di uno showroom, ma con un’anima digitale. “E’ la nostra idea di showroom”, afferma Enzo Maiorano, Co-Founder e Art Director di Archiproducts. “Volevamo creare una vera e propria esperienza di progettazione, acquisto e arredo, che unisse online e offline, in uno spazio che non è solo un negozio, ma un luogo di dialogo, connessione e incontro tra professionisti”. Entrando ad Archiproducts Shop, la prima impressione è quella di un luogo versatile e polifunzionale. Tablet e qr code danno subito l’idea che il confine tra spazio fisico e mondo digitale sia estremamente labile, al punto che sembrano incontrarsi proprio in questo open space, progettato come fosse una casa. La “casa-showroom”.. Continua a leggere su Edilportale.com      

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231

6
Dic

Apre lo showroom di Archiproducts nel centro di Bari

06/12/2018 - Le vetrine di Archiproducts Shop Bari sono illuminate. Le serrande sono tirate su, l’insegna è accesa e lo spazio finalmente aperto, pronto ad accogliere Architetti e Progettisti nel contesto tipico di uno showroom, ma con un’anima digitale. “E’ la nostra idea di showroom”, afferma Enzo Maiorano, Co-Founder e Art Director di Archiproducts. “Volevamo creare una vera e propria esperienza di progettazione, acquisto e arredo, che unisse online e offline, in uno spazio che non è solo un negozio, ma un luogo di dialogo, connessione e incontro tra professionisti”.   Entrando ad Archiproducts Shop, la prima impressione è quella di un luogo versatile e polifunzionale. Tablet e qr code danno subito l’idea che il confine tra spazio fisico e mondo digitale sia estremamente labile, al punto che sembrano incontrarsi proprio in questo open space, progettato come fosse una casa. La “casa-showroom”..
Continua a leggere su Edilportale.com

15
Ott

Archiproducts Design Awards 2018: chiusa la call for entries

15/10/2018 - È ufficialmente chiusa la call for entries agli Archiproducts Design Awards 2018. Il premio dedicato al progetto e alla collaborazione tra aziende e designer conta quest’anno oltre 350 Brand partecipanti, tra conferme e novità. Un carattere sempre più internazionale, che include marchi iconici e talenti emergenti, allargando i propri confini dall’Italia all’Europa, per arrivare al Giappone, alla Cina e agli Stati Uniti. Tornano a candidarsi alcuni tra i top brand italiani dell’arredo indoor e outdoor. Poltrona Frau, Paola Lenti, Magis, Arper, Ethimo, Tacchini e Desalto partecipano anche quest’anno, insieme a Ceadesign, Falper, Ceramica Cielo e Cristina, che concorrono nella categoria rubinetteria e bagno. Si candidano per la nuova edizione nomi importanti del made in Italy come Boffi, De Padova, Zanotta, Lema e Glas Italia. Insieme a questi, si candidano Ex.t, Wiener GTV Design, Kristalia e Moab80. Numerosi..
Continua a leggere su Edilportale.com

7
Set

Gioco di superficie: MUT disegna il nuovo premio ADA 2018

07/09/2018 - Sono di nuovo Alberto Sánchez ed Eduardo Villalón di MUT a disegnare e firmare il premio degli Archiproducts Design Awards. Un oggetto in edizione limitata dedicato ai vincitori dell’edizione 2018 che riproduce il logo degli ADA giocando con la superficie e il principio del Nastro di Möbius. Alberto Sánchez ed Eduardo Villalón di MUT “Volevamo realizzare per i vincitori un oggetto che fosse in grado di comunicare l’identità e i valori del premio”, spiega Enzo Maiorano, Co-founder e Art director di Archiproducts. “Due superfici senza una linea di demarcazione, che finiscono per unirsi in maniera del tutto naturale: è così che intendiamo la collaborazione tra brand e designer ed è in questo modo che ci piace comunicarla.” Archiproducts Design Awards 2018 Una lastra unica in metallo, lavorata e piegata.. Continua a leggere su Edilportale.com         MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
3
Mag

I volti di Archiproducts Milano 2018

03/05/2018 - Il nuovo set di Archiproducts Milano ha preso forma tra nuove e consolidate collaborazioni, con un progetto realizzato quest’anno a più mani. Chi ha ridisegnato il pattern di facciata, chi ha costruito l’immagine di uno spazio in cui potessero dialogare più brand, chi ha studiato una vera e propria installazione, chi ha firmato le collezioni che trovano spazio nel rinnovato set del building.     Elisa Ossino Studio, Christophe De La Fontaine, Studio Milo, Matt Lorrain, Iratzoki Lizaso, Sebastian Herkner, Marc Thorpe, Studio Zaven, Atelier Barda, Atelier Zebulon Perron, d’Armes, Lambert & Fils. Sono loro a raccontare il personale contributo all’edizione 2018 del progetto.   Il nuovo pattern di facciata, disegnato Elisa Ossino Studio, traduce visivamente l’idea di ‘archiviazione’. Un concetto che, in forme differenti, torna in ulteriori tre spazi del building progettati dal team di Elisa Ossino:..
Continua a leggere su Edilportale.com

3
Mag

I volti di Archiproducts Milano 2018

03/05/2018 - Il nuovo set di Archiproducts Milano ha preso forma tra nuove e consolidate collaborazioni, con un progetto realizzato quest’anno a più mani. Chi ha ridisegnato il pattern di facciata, chi ha costruito l’immagine di uno spazio in cui potessero dialogare più brand, chi ha studiato una vera e propria installazione, chi ha firmato le collezioni che trovano spazio nel rinnovato set del building.     Elisa Ossino Studio, Christophe De La Fontaine, Studio Milo, Matt Lorrain, Iratzoki Lizaso, Sebastian Herkner, Marc Thorpe, Studio Zaven, Atelier Barda, Atelier Zebulon Perron, d’Armes, Lambert & Fils. Sono loro a raccontare il personale contributo all’edizione 2018 del progetto.   Il nuovo pattern di facciata, disegnato Elisa Ossino Studio, traduce visivamente l’idea di ‘archiviazione’. Un concetto che, in forme differenti, torna in ulteriori tre spazi del building progettati dal team di Elisa Ossino:..
Continua a leggere su Edilportale.com

22
Feb

La ‘scatola magica’ di Saba Italia ad Archiproducts Milano

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23122/02/2018 - Colour-block, tinte tenui e polverose, volumi puri e architettonici: il nuovo allestimento Saba ad Archiproducts Milano prende in prestito le atmosfere oniriche e nostalgiche di Wes Anderson. Un progetto di restyling tutto al femminile firmato da Saba Italia con Arianna Crosetta e Federica Gosio di studio MILO. Un cortocircuito creativo ed emotivo ha dato vita ad uno spazio totalmente inedito, dove le collezioni Saba convivono tra pareti e soffitti rosa, tappeti dalle nuance neutre e carte da parati geometriche iper-colorate. Alessandra Santi, Communication Manager di Saba Italia, e studio MILO raccontano come ha preso forma la loro “scatola magica” ad Archiproducts Milano. Giunto al terzo anno di collaborazione, cosa rappresenta oggi Archiproducts Milano per il brand Saba? Alessandra Santi: Quella tra Saba e Archiproducts è una relazione ormai consolidata dal tempo, ma come ogni rapporto per crescere ha bisogno di evolvere e.. Continua a leggere su Edilportale.com