1 marra@edilportale.com (Alessandra Marra) - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts by marra@edilportale.com (Alessandra Marra)

18
Gen

La filiera edilizia sfida il futuro con l’innovazione

18/01/2019 – Il rilancio dell’edilizia passa per la ristrutturazione del patrimonio edilizio, traendo spunto dalla tradizione ma puntando su competenze, innovazione, efficienza energetica, sostenibilità e bellezza. Questo il messaggio che trasmette il rapporto “100 Italian Stories for future Building”, realizzato da Fondazione Symbola e Fassa Bortolo, in collaborazione con la Triennale di Milano, con esperti di settore e con MadeExpo, in cui è illustrato il racconto di cento realtà della filiera edilizia che, mediante l’innovazione, sfidano il futuro. L’edilizia del futuro sarà sostenibile, innovativa e solidale Per il presidente di Symbola Ermete Realacci e per il presidente di Fassa Bortolo, Paolo Fassa, ristrutturare il patrimonio  edilizio nazionale vuol dire affrontare le sfide dei cambiamenti climatici e rendere più belle e vivibili le nostre città, andare incontro.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
18
Gen

Scuole digitali, 1.115 progetti finanziati con 22 milioni di euro

18/01/2019 – In arrivo 1.115 nuovi spazi innovativi e digitali all’interno delle scuole grazie ai 22 milioni di euro messi a disposizione dal Ministero dell’Istruzione (Miur) per la progettazione di ambienti didattici tecnologicamente all’avanguardia nell’ambito del pacchetto ‘Scuola digitale’. Il MIUR, infatti, ha pubblicato la graduatoria dei progetti, stilata sulla base dei criteri (alto tasso di dispersione scolastica, disagio negli apprendimenti, ecc) pubblicati nel bando pubblico dello scorso dicembre. Scuole innovative: la graduatoria dei progetti All’Avviso per la presentazione delle candidature hanno risposto oltre 5.000 istituzioni scolastiche; grazie alle risorse stanziate dal Miur sarà possibile finanziare la progettazione di 1.115 ambienti digitali, di cui 663 nel I ciclo di istruzione e 452 nel secondo. Il contributo massimo attribuibile dal Miur a ciascuna istituzione scolastica per.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
17
Gen

Compravendite, accordo tra geometri e notai contro le irregolarità edilizie

17/01/2019 – Assicurare che le compravendite avvengano in linea con i più elevati standard di sicurezza, anche sotto il profilo urbanistico ed edilizio. Questo l’obiettivo del protocollo d’intesa siglato del Collegio dei Geometri e Geometri laureati della provincia di Palermo e del Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di Palermo e Termini Imerese. Il protocollo regionale si pone in continuità con quello nazionale siglato l’11 dicembre 2014 fra Geometri e Notai. Compravendite: accordo tra geometri e notai palermitani Grazie all’accordo, che avrà la durata di tre anni, sarà possibile avviare un’indagine completa su un immobile o su un patrimonio immobiliare rendendo note tutte le notizie che il compratore dovrebbe conoscere prima di procedere all’acquisto. La partnership è finalizzata alla tutela dei soggetti che, a vario titolo, intervengono nella negoziazione poiché.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
16
Gen

Il restauro dei beni vincolati accede a bonus?

16/01/2019 – Le spese relative alla manutenzione, protezione e restauro dei beni vincolati ai sensi del Dlgs 42/2004 accedono a una specifica detrazione che, però, non si può cumulare con quella prevista per il risparmio energetico. A ricordarlo l’Agenzia delle Entrate tramite la posta di FiscoOggi. Restauro beni culturali: la detrazione prevista Per le spese relative alla manutenzione, protezione e restauro di un bene vincolato è prevista una detrazione del 19%; tale agevolazione spetta anche in relazione alle spese sostenute per ordinare e inventariare gli archivi privati di interesse storico a condizione che si riferiscano ad interventi di carattere straordinario da realizzare immediatamente dopo l’apposizione del vincolo. La detrazione spetta ai soggetti obbligati alla manutenzione, protezione o restauro delle cose vincolate che vantano un titolo giuridico che attribuisca loro la proprietà, il possesso o la.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
16
Gen

Tettoia o pergotenda? Gli elementi per distinguerle

16/01/2019 – Quando una struttura di copertura è assimilabile a una pergotenda, che rientra tra le opere di edilizia libera per cui non è richiesta alcuna autorizzazione, e quando è classificata come ‘tettoia’ per cui è necessario chiedere il permesso di costruire? A fare maggiore chiarezza due sentenze del Consiglio di Stato: la sentenza 5737/2018, in cui si spiega quale sia la caratteristica principale di una pergotenda, e la sentenza 58/2019, in cui si chiariscono alcune differenze dimensionali tra tettoie e pergotende. Pergotenda: qual è la sua funzione principale Nella sentenza 5737/2018 i Giudici hanno spiegato che per ‘pergotenda’ si intende una struttura in cui “l’opera principale sia costituita non dalla struttura in sé, ma dalla tenda, quale elemento di protezione dal sole o dagli agenti atmosferici, con la conseguenza che la struttura deve qualificarsi in termini di mero.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
14
Gen

Detrazioni fiscali, Unicmi chiede di eliminare la ritenuta d’acconto

14/01/2019 - Eliminare la ritenuta d’acconto sui bonifici bancari per le spese che accedono ai bonus edilizi per la ristrutturazione e il risparmio energetico poiché con l’introduzione dell’obbligo di fatturazione elettronica non sussiste più alcun rischio di frodi. È la richiesta che l’Unione Nazionale delle Industrie delle Costruzioni Metalliche dell'Involucro e dei serramenti (Unicmi) ha inviato all’On. Massimo Bitonci, Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Economia e delle Finanze, sottolineando come questa problematica danneggi migliaia di PMI italiane. Detrazioni fiscali, Unicmi: la ‘storia’ della ritenuta d’acconto Nella lettera Unicmi ha ricordato come il DL 78/2010 fu il primo riferimento normativo a introdurre la ritenuta sui bonifici bancari per le spese che accedono ai bonus edilizi per la casa; nel tempo la norma è stata modificata più volte fino alla Legge.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
11
Gen

Ristrutturazioni, il Governo potrebbe introdurre obblighi di efficienza energetica

11/01/2019 – Il Governo potrebbe 'legare' alle ristrutturazioni edilizie alcuni obblighi di efficientamento energetico. La proposta si trova all’interno del Piano nazionale integrato per l’Energia ed il Clima (PNIEC), che il Ministero dello Sviluppo Economico ha inviato alla Commissione europea, contenente i principali obiettivi, fino al 2030, in relazione a: decarbonizzazione, efficienza energetica, sicurezza energetica, mercato interno dell’energia, ricerca, innovazione e competitività. Ristrutturazioni edilizie e riqualificazioni energetiche Il Piano ha l’obiettivo di ottimizzare il rapporto tra costi e benefici delle azioni di efficienza energetica, soprattutto nel settore edilizio; tra le misure indicate c’è, ad esempio, la riqualificazione energetica insieme alla ristrutturazione edilizia, sismica, impiantistica ed estetica di edifici e quartieri, in coerenza con la strategia di riqualificazione.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
11
Gen

Laurea per geometri, in Basilicata un nuovo percorso universitario

11/01/2019 – Cresce il numero degli atenei italiani, in collaborazione con la rete territoriale degli istituti tecnici, in cui sarà possibile conseguire la ‘laurea per geometri’; l’ultimo corso accademico attivato è stato, infatti, con l’Università della Basilicata. Ad annunciarlo con soddisfazione il Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati (CNGeGL) che prevede l’esordio della laurea triennale sperimentale a orientamento professionale in “Tecniche per l’edilizia e la gestione del territorio” (classe L-23 “Scienze e tecniche dell’edilizia”) il prossimo anno accademico (2019-2020). Laurea per geometra: le caratteristiche del nuovo corso Il nuovo corso di laurea sperimentale ad orientamento professionale è caratterizzato da un percorso formativo direttamente riconducibile alle esigenze del mercato del lavoro: ha l’obiettivo di formare una figura tecnico specialistica.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
10
Gen

Conto Termico, caldaie e stufe sono detraibili solo se munite di certificazione ambientale

10/01/2019 – Da quest’anno saranno accettate solo le istanze di Conto Termico inerenti caldaie o stufe a biomasse in possesso di certificazione ambientale. A prevederlo una norma del DM 16 febbraio 2016 e del DM 186/2017 entrata in vigore lo scorso 2 gennaio. Generatori di calore a biomassa: la procedura di certificazione Come indicato nel DM 186/2017 il produttore deve richiedere a un organismo notificato il rilascio della certificazione ambientale del generatore di calore; l'organismo notificato, dopo aver effettuato le prove previste, individua la pertinente classe di qualità e rilascia la relativa certificazione ambientale entro 9 mesi dalla ricezione della richiesta. Il produttore che ha ottenuto la certificazione ambientale per un determinato prodotto lo dovrà indicare nel libretto di installazione, uso e manutenzione del generatore di calore insieme alla: classe di appartenenza; prestazioni.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
10
Gen

Ristrutturare casa sfruttando le detrazioni fiscali 2019

10/01/2019 – Fino al 31 dicembre 2019 è possibile ristrutturare, riqualificare, arredare casa e sistemare il verde esterno usufruendo delle detrazioni fiscali prorogate dalla Legge di Bilancio 2019. Si tratta della detrazione del 50% per gli interventi finalizzati al recupero del patrimonio edilizio e per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici, una detrazione dal 50% al 65% (a seconda degli interventi scelti) per i lavori volti a migliorare l’efficienza energetica e una detrazione del 36% per i lavori di manutenzione del verde. Coloro che vogliono adeguare sismicamente la propria abitazione, invece, avranno tempo fino al 31 dicembre 2021 per fruire della detrazione fino all’85%. SCARICA LA GUIDA DI EDILPORTALE AL BONUS RISTRUTTURAZIONI SCARICA LA GUIDA DI EDILPORTALE AL BONUS MOBILI SCARICA LA GUIDA DI EDILPORTALE ALL’ECOBONUS SCARICA LA GUIDA DI EDILPORTALE AL SISMABONUS Ecco.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231