1 marra@edilportale.com (Alessandra Marra) - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts by marra@edilportale.com (Alessandra Marra)

21
Feb

Beni culturali, dal Mibact quasi 600 milioni di euro per un piano antisismico

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23121/02/2018 – In arrivo quasi 600 milioni di euro di investimenti per l’adeguamento antisismico e la riqualificazione del patrimonio culturale italiano. Il comitato tecnico scientifico del Ministero dei Beni Culturali (Mibact), infatti, ha approvato il DM 19 febbraio 2018 che prevede un piano di investimenti da 597.058.875 milioni di euro. Vedi tutti gli interventi Beni culturali: il Piano antisismico del Mibact Il piano, che attinge al Fondo Investimenti per lo sviluppo infrastrutturale del Paese istituito dalla Legge di Bilancio 2017, risponde a una visione organica che considera strategico il ruolo del patrimonio culturale nelle politiche di tutela, sviluppo e promozione dei territori. I fondi stanziati sono immediatamente disponibili per realizzare in tutta Italia interventi di adeguamento antisismico ricompresi in un piano antisismico per l’adeguamento del patrimonio museale statale e il restauro dei beni culturali. Risorse.. Continua a leggere su Edilportale.com
20
Feb

La nuova legislatura adotti un ‘Piano straordinario di sostituzione urbana’

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23120/02/2018 – Dall’Urbe romana ai comuni del Rinascimento, l'Italia è l'unico Paese al mondo che possa vantare una presenza storica, culturale, artistica e paesaggistica diffusa capillarmente in tutto il suo Territorio. Per questo è necessario intervenire per tutelare e valorizzare i numerosi centri urbani italiani, spesso ‘vittime’ del degrado. Da questa considerazione parte la ricetta per il rilancio dell’edilizia proposta dalla Federazione Edilizia di Compagnia delle Opere (CDO) che, come deciso nell'Assemblea Generale di Milano celebratasi il 6 febbraio, sottopone alle forze politiche, impegnate nella campagna elettorale per il rinnovo del Parlamento, la richiesta di varare un Piano straordinario di sostituzione urbana dedicato alle città italiane. Piano straordinario di sostituzione urbana, la proposta CDO Secondo la federazione CDO il Piano straordinario di sostituzione urbana deve consentire.. Continua a leggere su Edilportale.com
19
Feb

Riscaldamento, le novità puntano su efficienza e sostenibilità

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23120/02/2018 – Le soluzioni tecnologiche per il riscaldamento, oggi più che mai, devono puntare su efficienza e sostenibilità affinché gli edifici possano trasformarsi da un costoso colabrodo energetico a un gioiello di comfort. Dalla singola abitazione al condominio, dal capannone industriale ai grandi centri commerciali, tutti gli edifici hanno bisogno di un impianto di riscaldamento che sia ben funzionante ed efficiente. Infatti, un impianto termico efficiente, a parità di calore consuma meno combustibile, inquinando meno e riducendo il costo della bolletta energetica. La tendenza alla razionalizzazione degli impianti deve riguardare tutti i componenti: da quelli necessari alla generazione del calore ai sistemi di distribuzione e regolazione climatica. Impianti di riscaldamento: obblighi Affinché l’impianto di riscaldamento risulti efficiente è importante, prima di tutto, che ci sia un costante.. Continua a leggere su Edilportale.com
19
Feb

Scuole, ecco l’app Enea che misura vulnerabilità sismica e consumi energetici

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23119/02/2018 – E’ scaricabile gratuitamente, da App Store e Google Play, l’applicazione Enea SafeSchool 4.0 che consente di misurare i consumi e la vulnerabilità energetico - strutturale degli edifici scolastici direttamente da smartphone e tablet. App SafeSchool 4.0 solo per tecnici abilitati Per garantire la massima affidabilità e sicurezza, l’utilizzo dell’app è consentito esclusivamente a tecnici abilitati (periti, geometri, architetti ed ingegneri) che operano nel settore dell’edilizia scolastica con particolare specializzazione sugli aspetti strutturali ed impiantistici. E’ stato, inoltre, previsto che in assenza di dati o di informazioni specialistiche fondamentali non sia possibile ottenere risultati. Sicurezza ed efficienza scuole: l’App SafeSchool 4.0 L’APP consente di ottenere una prima valutazione per la programmazione di interventi.. Continua a leggere su Edilportale.com
15
Feb

Il futuro dell’edilizia passa per il BIM

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23115/02/2018 - Negli ultimi anni l’edilizia è investita da un processo di rinnovamento che sta portando il settore delle costruzioni a un livello più elevato di efficienza. Grazie alle nuove tecnologie è possibile progettare e gestire l’intero ciclo di vita di edifici o infrastrutture attraverso dati digitali. Questa metodologia è conosciuta come Building Information Modelling (BIM) e sta operando un cambiamento culturale e dei processi che consente una maggiore conoscenza di tutti gli elementi che fanno parte di un progetto. Cos’è il BIM Non esiste una definizione universalmente accettata di BIM ma diverse fonti autorevoli hanno pubblicato definizioni esaustive in merito. Ad esempio il National BIM standard definisce il BIM come “la rappresentazione digitale delle caratteristiche fisiche e funzionali di una struttura, che crea una risorsa di conoscenza condivisa per ottenere informazioni sulla struttura stessa,.. Continua a leggere su Edilportale.com
15
Feb

Patrimonio pubblico, online 17 bandi da 478 milioni di euro per efficientarlo

15/02/2018 - L’Agenzia del Demanio ha pubblicato 17 bandi per la manutenzione e la riqualificazione energetica di edifici pubblici per un valore complessivo di circa 478 milioni di euro.   I bandi riguardano 69 lotti distribuiti su tutto il territorio nazionale e sono consultabili sul sito dell’Agenzia del Demanio all’interno della sezione 'gare e aste'. Le offerte potranno essere presentate entro il 23 marzo 2018. Consulta qui i bandi    I bandi per l’efficientamento del patrimonio pubblico L’intera operazione prevede un investimento economico di 477.700.000 euro, grazie alle risorse messe a disposizione principalmente dal Manutentore Unico: il sistema accentrato di gestione delle manutenzioni statali all’interno del quale l’Agenzia del Demanio opera come soggetto decisore della spesa e come centrale di committenza per la stipula di accordi quadro, mentre i Provveditorati alle Opere Pubbliche sono i soggetti tecnici..
Continua a leggere su Edilportale.com

12
Feb

Piste ciclabili, in arrivo 50 milioni di euro per i Comuni

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23112/02/2018 – 50 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero in favore dei Comuni italiani finalizzati allo sviluppo delle piste ciclabili del territorio italiano. A prevederlo il bando “Comuni in pista - #sullabuonastrada”, un progetto dell’Istituto per il Credito Sportivo (ICS) in collaborazione con Anci e Federciclismo. Piste ciclabili: cosa prevede ‘Comuni in pista’ I 50 milioni di euro di mutui a tasso zero serviranno per realizzare, migliorare e mettere in sicurezza le piste ciclabili e realizzare strutture e attrezzature connesse e strumentali. Le risorse potranno essere utilizzate anche per l’abbattimento barriere architettoniche e sensoriali e l’acquisto di attrezzature e di materiali a basso impatto ambientale ed efficientamento energetico delle piste. Ciascun Ente richiedente potrà presentare più istanze, ognuna relativa ad un solo progetto o lotto funzionale, che, in caso.. Continua a leggere su Edilportale.com
8
Feb

Controsoffitti e pannelli a sospensione, guida alla scelta

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23108/02/2018 – La realizzazione di un controsoffitto permette di ridimensionare l’altezza elevata di alcune stanze, nascondere gli impianti di condizionamento e migliorare la coibentazione degli ambienti. Il controsoffitto si configura come una struttura leggera collegata all'intradosso del solaio e può essere realizzato in vari modi a seconda delle lastre che si utilizzano. Controsoffitti: vantaggi La controsoffittatura permette di isolare acusticamente e termicamente l’ambiente nel quale viene inserita grazie al materiale coibente presente nell’intercapedine che attutisce i rumori e riduce la dispersione di calore tra un piano e l'altro, preservando sia il silenzio che il calore di ogni ambiente. Inoltre i controsoffitti, soprattutto in edifici terziari e pubblici (come uffici, scuole e strutture sanitarie) permettono di nascondere agevolmente i cavi elettrici, le tubature, gli impianti di riscaldamento.. Continua a leggere su Edilportale.com
8
Feb

Controsoffitti e pannelli a sospensione, guida alla scelta

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23108/02/2018 – La realizzazione di un controsoffitto permette di ridimensionare l’altezza elevata di alcune stanze, nascondere gli impianti di condizionamento e migliorare la coibentazione degli ambienti. Il controsoffitto si configura come una struttura leggera collegata all'intradosso del solaio e può essere realizzato in vari modi a seconda delle lastre che si utilizzano. Controsoffitti: vantaggi La controsoffittatura permette di isolare acusticamente e termicamente l’ambiente nel quale viene inserita grazie al materiale coibente presente nell’intercapedine che attutisce i rumori e riduce la dispersione di calore tra un piano e l'altro, preservando sia il silenzio che il calore di ogni ambiente. Inoltre i controsoffitti, soprattutto in edifici terziari e pubblici (come uffici, scuole e strutture sanitarie) permettono di nascondere agevolmente i cavi elettrici, le tubature, gli impianti di riscaldamento.. Continua a leggere su Edilportale.com
6
Feb

Scuole, ecco i Comuni beneficiari di 1,058 miliardi di euro

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23106/02/2018 – Saranno 1.739 gli interventi di messa in sicurezza antisismica che beneficeranno degli 1,058 miliardi di euro per l’edilizia scolastica stanziati dalla Legge di Bilancio 2017. Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) ha pubblicato l’elenco dei Comuni beneficiari delle risorse, dopo che lo scorso 22 novembre aveva stilato le ripartizioni regionali. Antisismica nelle scuole: l’elenco degli interventi La Regione con più interventi è l’Emilia Romagna in cui sono previsti 234 cantieri. A seguire c’è il Lazio con 164 interventi e il Piemonte con 150 interventi. La Regione con meno interventi è la Valle d’Aosta in cui è previsto solo un cantiere. Nessun intervento, invece, sarà realizzato in Trentino Alto Adige. Edilizia scolastica: gli interventi finanziati Le risorse assegnate ai Comuni serviranno prioritariamente.. Continua a leggere su Edilportale.com