1 aggiornamento Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘aggiornamento’ Category

3
Dic

Quali sono gli obblighi del Datore di Lavoro in merito all’utilizzo delle attrezzature da parte dei Lavoratori? Quali sono le attrezzature per le quali è necessaria una specifica abilitazione degli operatori?


I Datori di Lavoro devono provvedere affinché i loro lavoratori incaricati dell'uso delle attrezzature che richiedono conoscenze e responsabilità particolari, di cui all'articolo 71, comma 7 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., ricevano tutte le informazioni, la formazione e l'addestramento adeguato e specifio, tali da consentire l’utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possano essere causati ad altre persone.  

Le attrezzature di lavoro che richiedono una specifica abilitazione degli operatori sono le seguenti:
·       piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE);
·       gru a torre;
·       gru mobile e per autocarro (caricatrici idrauliche);
·       carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo;
·       trattori agricoli o forestali;
·       macchine movimento terra (escavatori, pale caricatrici, terne, autoribaltabili a cingoli);
·       pompe per calcestruzzo.
Risulta necessario sapere che la formazione specifica sull’uso delle attrezzature di lavoro è aggiuntiva della formazione obbligatoria prevista dall’art. 37 del D.Lgs. 81/2008 e dall’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 sulla formazione dei Lavoratori, Preposti e Dirigenti. L’abilitazione deve essere rinnovata entro 5 anni dalla data di rilascio dell’attestato di abilitazione attraverso la partecipazione ad un corso di aggiornamento della durata minima di 4 ore. 

La Società di Consuelenza e Formazione MODI S.r.l. organizza corsi per Datori di Lavoro, Preposti e Lavoratori, fruibili online, in aula o presso la vostra azienda, per maggiori informazioni contattare la segreteria organizzativa sempre disponibile al numero verde 800300333.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/.

3
Dic

Chi deve utilizzare dispositivi di protezione individuale di posizionamento trattenuta e anticaduta sul lavoro?.


Per rispondere a questo quesito MODI organizza dei seminari informativi periodicamente.
L’articolo artt. 37 comma 7  – 73 E 77 del D.Lgs 81/2008 impone l’obbligo di formazione ed addestramento pratico sul corretto utilizzo dei DPI di 3a categoria, compresi i dispositivi di arresto caduta, per tutti i lavoratori che ne debbano fare uso.

In particolare la formazione sull'uso dei DPI è rivolta a tutti i lavoratori che devono effettuare lavorazioni in quota tecnicamente complesse, soggette a rischio di caduta dall’alto, e che devono utilizzare per la protezione contro le cadute dall’alto una serie di DPI di posizionamento sul lavoro, di trattenuta e anticaduta.

Il corso ha una durata totale di 8 ore (4 ore parte teorica + 4 ore parte pratica).

Il percorso formativo è finalizzato all’apprendimento di tecniche operative adeguate per chi deve utilizzare dispositivi di protezione individuale di posizionamento trattenuta e anticaduta sul lavoro.

PROGRAMMA DEL CORSO PER DISPOSTIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE DI 3 CATEGORIA è suiddivso in parte teorica e parte uso pratico:

Modulo parte teoricha uso di video, slide, quiz, test e dispende:

    Protezione individuale e D.P.I.
    Valutare i Dispositivi di Protezione Individuale più idonei
    Riconoscere un D.P.I. omologato
    Adeguatezza nella scelta dei D.P.I.
    Obblighi dei lavoratori nell’uso dei DPI
    La tipologia di DPI di terza categoria;
    Normativa di riferimento;
    Caratteristiche dei Dispositivi di Protezione Individuale per la protezione delle cadute dall’alto
    La nota informativa del fabbricante
    Durata, manutenzione e conservazione dei DPI oggetto della formazione
    Procedura di verifica e controllo dei Dispositivi di Protezione Individuale oggetto della formazione
    Uso e limitazioni di utilizzo dei DPI oggetto della formazione
    Valutare le situazioni di rischio;
    Utilizzare correttamente i sistemi di protezione collettiva;
    Conoscere i rischi legali e le sanzioni relative al mancato utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale;
    Comprendere i manuali di uso e manutenzione di impianti e D.P.I;
    Effettuare la revisione dei propri D.P.I.;
    Programmare verifiche ispettive;
    Adempiere alle misure di tutela per la sicurezza

Modulo con esercitazioni pratiche:

    Illustrazione dei DPI in uso ai lavoratori
    Riconoscere i D.P.I.;
    Equipaggiamento corretto dei D.P.I. oggetto della formazione
    Collegamento corretto dei Dispositivi di Protezione Individuale oggetto della formazione
    Utilizzare i D.P.I. con un impianto anticaduta;
    Posizionamento in appoggio su struttura verticale
    Come procedere in sicurezza su una copertura;
    Accessi verticali e orizzontali con doppio cordino anticaduta
    Accessi verticali con anticaduta guidati su linee di ancoraggio flessibili e rigide
    Soccorso dell’operatore in quota
    Effettuare la revisione dei propri Dispositivi di Protezione Individuale;
    Tirante d’aria nei sistemi anticaduta e fattore di caduta

La periodicità di rinnovo dell’abilitazione è fissata in 5 anni.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



30
Nov

Nuova nomina di lavoratori incaricati alla Squadra Antincendio? Gli addetti della squadra a rischio basso devono seguire un idoneo corso di formazione della durata di 4 ore e quelli a rischio medio di 8 ore. A gennaio a Mestre, Treviso, Venezia corsi in partenza

La Società di formazione MODI SRL con sede nelle città di Mestre, Marghera, Spinea Venezia, organizza nel mese di gennaio 2020 corsi rivolti alla “squadra di emergenza addetti antincendio” rivolti a chi fa parte delle squadre di emergenza operanti in aziende a rischio basso e medio.

I corsi antincendio, organizzati con periodicità mensile presso le nostre aule, possono anche essere organizzati presso la sede del cliente dal lunedì al venerdì, se è previsto un numero di partecipanti congruo. Il corso per addetti alla lotta antincendio è organizzato a Mestre e la prova pratica viene eseguita in un’area attrezzata. Sede corso Istituto Salesiano San Marco – località Asseggiano Mestre 

Di seguito date e prezzi. Incluso coffee break. Disponibilità di posti auto nei limitrofi della sede. Autobus e tram nelle vicinanze di Via Volturno 4/e Mestre. Telefono 041 616289. 

Corso per addetti antincendio a rischio basso che devono effettuare aggiornamento periodico:
23 gennaio 2020 orario 14.00/16.00 via Volturno 4/e € 50,00 + IVA

Corso per addetti antincendio a rischio medio che devono effettuare aggiornamento periodico:
27 gennaio 2020 orario 8.30/13.30€ 100,00 + IVA

Formazione per  addetti antincendio a rischio basso della durata di 4 ore:
23 gennaio 2020 orario 14.00/18.00 sede via Volturno 4/e  € 80,00 + IVA

Formazione per  addetti antincendio a rischio medio della durata di 8 ore con prova pratica:
giovedì 23 gennaio 2020 orario 14.00/18.00 e lunedì 27 gennaio 2020 orario 08.30/12.30  € 150,00 + IVA.

Per visionare le opinioni, i commenti e le recensioni lasciate in rete dai nostri allievi cliccare qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

29
Nov

A marzo 2020 corsi sicurezza a Mestre per aggiornamento o la formazione di nuovi Preposti, RLS, RSPP, Formazione lavoratori, Aggiornamento RLS, Carrellisti e attrezzature di lavoro.


L’obiettivo del corso di formazione aggiuntiva a quella dei semplici lavoratori rivolata ai “ preposti”, viene attuata dai docenti MODI  in rispetto al programma obbligatorio e dura 8 ore.

I corsi con lezione frontale permettono di  fornire ai discenti conoscenze e metodi ritenuti indispensabili per affrontare e risolvere le problematiche connesse alla gestione della sicurezza e salute sul lavoro nei luoghi di lavoro.

Il corso sicurezza viene offerto anche online e fornisce strumenti adeguati per  poter far comprendere adeguatamente il ruolo di “Preposto”, gli obblighi e le responsabilità in materia di sicurezza e salute sul lavoro.

Il corso preposti rappresenta il percorso di formazione obbligatoria ai sensi dell'art 37 del Dlgs 81/08 e disciplinato nei contenuti dall'Accordo Stato Regioni.

I preposti della sicurezza sono i responsabili di funzione, servizio, area o settore, ai capireparto, capisquadra, capisala, capiturno, capocantieri etc., e più in generale a tutti coloro che ricadono nel ruolo di preposto, con o senza investitura formale (quindi anche di fatto), in quanto in posizione di preminenza rispetto ad altri lavoratori, così da poter impartire ordini, istruzioni o direttive nel lavoro da eseguire.

I Preposti devono organizzare o sovrintendere l’attività dei lavoratori e necessitano quindi di una formazione specifica che li metta in condizione di poter comprendere adeguatamente il proprio ruolo, i propri obblighi e responsabilità in materia di salute e sicurezza del lavoro.!

La sede dei corsi di seguito riportati è situata nella città di Mestre in Via Volturno 4e. Questa nostra aula è indicata per chi si muove con i mezzi pubblici in quanto vicinissima alla fermata del tram e del bus (fermata Via Volturno).

Comoda la location anche per chi arriva in auto in quanto ci sono dei parcheggi sotterranei liberi e gratuiti e in superficie nei limitrofi.

Aggiornamento quinquennale obbligatorio per il mantenimento della qualifica di “preposto” durata 6 ore anche on-line.

lunedì 2 orario 14.00/18.00 e giovedì 5 marzo 2020 orario 14.00/16.00

Il costo del corso online attivo 24 ore su 24 con uso di piattaforma interattiva e di € 89,00  + IVA.

Formazione obbligatoria per lavoratori con il ruolo di “preposti” durata 8 ore

lunedì 2 e giovedì 5 marzo 2020 orario 14.00/18.00

Sono previsti sconti per partecipazioni multiple alla stessa edizione del corso.

Per  visionare cosa ne pensa chi ha partecipato ai nostri corsi cliccare alla pagina dicono di noi.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it



26
Nov

Che differenza c’è tra “informazione” “formazione” e “addestramento”?

L’informazione comprende l’insieme delle attività utili a fornire conoscenze sull’identificazione, riduzione e gestione dei rischi in un ambiente di lavoro.
La formazione è un processo educativo tramite il quale si trasferiscono ai Lavoratori e agli altri soggetti appartenenti al sistema di prevenzione e protezione aziendale le conoscenze e le procedure utili per essere in grado di svolgere in sicurezza i rispettivi compiti, e per prevenire i rischi.
Con addestramento si intendono, invece, tutte le attività volte a far apprendere ai lavoratori l’uso corretto di macchine, attrezzature, impianti, sostanze, dispositivi anche di protezione individuale e procedure di lavoro.
La formazione e l’addestramento specifico devono avvenire all’inizio del rapporto di lavoro (o entro 60 giorni), in occasione del trasferimento o del cambiamento di mansione, quando si introducono nuove attrezzature e tecnologie o sostanze e preparati pericolosi. La Società MODI S.r.l. si occupa di formazione, mettendo a disposizione della clientela l'aula corsi di Mestre in Via Volturno e la piattaforma online per la Formazione a Distanza, invece per quanto riguarda gli addestramenti per esempio sull'uso di attrezzature possono essere svolti anche presso la sede dell'azienda Cliente, per maggiori informazioni contattare lo staff esperto al numero verde 800300333.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
 
23
Nov

Formare tutti i Lavoratori sulla Sicurezza è un obbligo del Datore di Lavoro previsto dal D.Lgs. 81/08 negli artt. 36 e 37. A gennaio 2020 corsi a Mestre.

Per chi cerca dei corsi di formazione per la Sicurezza sul Lavoro da MODI SRL trova una vasta offerta formativa su misura per la tua azienda.
Formare tutti i Lavoratori sulla Sicurezza è un obbligo del Datore di Lavoro previsto dal D.Lgs. 81/08 negli artt. 36 e 37. La formazione deve avvenire entro 60 giorni dall’assunzione ed aggiornata ogni 5 anni o in occasione di un cambio di mansione o variazione del rischio. Per ogni necessità contatta la Società di Consulenza e formazione MODI ®
I Corsi di formazione sono erogati da  personale specializzato con capacità ed esperienza.
Il nostro catalogo corsi comprende sia la formazione di base per tutte le figure della sicurezza, che quella avanzata come ad esempio l'utilizzo di attrezzature da lavoro "Patentini", lavori in quota e lavori in presenza di rischio elettrico, ambienti confinati, uso DPI di terza categoria ecc.
La sede dei corsi di seguito riportati è situata nella città di Mestre in Via Volturno 4/e. Questa nostra sede è indicata per chi si muove con i mezzi pubblici in quanto vicinissima alla fermata del tram e del bus (fermata Via Volturno). Comoda la location anche per chi arriva in auto in quanto ci sono dei parcheggi sotterranei liberi e gratuiti e in superficie nei limitrofi.
 
FORMAZIONE LAVORATORI GENERALE durata 4 ore –  € 80,00 + IVA:    
 
5 febbraio 2020 orario 14.00/18.00
 
FORMAZIONE LAVORATORI BASSO durata 4 ore –  € 160,00 + IVA:
 
5 febbraio 2020 orario 14.00/18.00
 
FORMAZIONE LAVORATORI MEDIO durata 8 ore –  €150,00 + IVA:
 
7 e 10 febbraio 2020 orario 14.00/18.00
 
FORMAZIONE LAVORATORI ALTO durata 12 ore – € 220,00 + IVA:
 
7, 10 e 12 febbraio 2020 orario 14.00/18.00
 
AGGIORNAMENTO LAVORATORI durata 6 ore –  €109,90 + IVA:
 
5 febbraio 2020  orario 14.00/18.00 e 7 febbraio 2020 orario 14.00/16.00
 
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
22
Nov

Quali sono i requisiti per implementare un sistema di gestione della sicurezza “SSL”?

Per il successo di un Sistema di Gestione della Sicurezza occorre l'impegno di tutti i livelli e di tutte le funzioni aziendali, a partire dal "top management" fino ad arrivare ai singoli dipendenti e/o ai loro rappresentanti. Il sistema dovrebbe inoltre basarsi sui seguenti elementi:
  • Politica della Sicurezza appropriata rispetto alla società.
  • Individuazione e valutazione dei rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori e dei relativi aspetti legali.
  • Obiettivi, finalità e programmi che assicurino il continuo miglioramento della SSL.
  • Attività di gestione per il controllo dei rischi di SSL.
  • Monitoraggio delle performance del sistema SSL.
  • Riesame, valutazione e miglioramento del sistema.
Se la tua azienda è certificata OHSAS 18001 adeguala alla nuova ISO 45001:2018, affidati ai tecnici esperti della società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l, realizzano Sistemi di Gestione Sicurezza e gestiscono tutti gli aspetti legati al passaggio alla ISO 45001!
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
17
Nov

Prenota subito per i nuovi corsi in partenza a febbraio 2020!

La Società di consulenza e formazione MODI® S.R.L. con sedi in Mestre, Spinea Venezia attiva delle sessioni formative e di aggiornamento per tutti i lavoratori operanti in aziende a rischio basso medio e alto. Tra le varie proposte del mese di febbraio 2020 corsi per la formazione e l’addestramento di addetti al primo soccorso, antincendio, RSPP Datore di Lavoro, RLS, RSPP e Preposti.
Tutte le attività anche con un solo dipendente ad esclusione del Datore di Lavoro, per ottemperare a quanto stabilito nel D.Lgs 81/2008, devono frequentare i corsi obbligatori in materia di sicurezza sul lavoro e mantenere nel tempo le qualifiche partecipando ai corsi di aggiornamento periodici. Tali inadempienze comportano delle sanzioni pecuniarie o detentive.
La sede dei corsi di MODI® è situata in Via Volturno 4/e a Mestre. L’aula corsi è comoda per chi usa i mezzi pubblici (a 50 metri dalla fermata del tram/bus “Volturno”).
Per scaricare le schede di iscrizione scontate cliccare qui. Sono previsti sconti aggiuntivi per chi fa partecipare alla stessa edizione del corso più persone.
Formazione incaricati al “PRIMO SOCCORSO” di aziende del gruppo A - durata 16 ore:
Sede Mestre/date: martedì 18, giovedì 20 febbraio 2020 orario 14.00/19.30 e venerdì 28 febbraio 2020 orario 14.00/19.00 a € 180,00 + IVA;
Aggiornamento triennale incaricati “PRIMO SOCCORSO” gruppo A con programma di durata complessiva di 6 ore scontato a € 95,00 + IVA
Sede Mestre/date: martedì 18 orario 14.00/16.00 e venerdì 28 febbraio 2020 orario 14.00/18.00
Formazione addetti  “PRIMO SOCCORSO” dei Gruppi B/C – durata 12 ore a € 150,00 + IVA
Sede Mestre/date: martedì 18, giovedì 20 e venerdì 28 febbraio 2020 orario 14.00/18.00
Aggiornamento triennale “PRIMO SOCCORSO” gruppi B/C - durata 4 ore:
Sede Mestre/data: venerdì 28 febbraio 2020 orario 14.00/18.00 scontato a € 70,00 + IVA
Formazione “ANTINCENDIO” rischio medio programma durata 8 ore con prova pratica:
Sede Mestre/date: Lunedì 17/03/20-14.00/18.00 e mercoledì 19/03/20-08.30/12.30 a € 130,00 + IVA
Aggiornamento addetti “ANTINCENDIO” rischio medio durata 5 ore:
Sede Mestre/data: 19 febbraio orario 8.30/13.30 a € 90,00 + IVA
Addestramento incaricati alla lotta “ANTINCENDIO” in aziende a rischio basso 4 ore:
Sede Mestre/data: 17 febbraio 2020 orario 14.00/18.00 a € 75,00 + IVA
Aggiornamento “ANTINCENDIO” incaricati a rischio basso durata 2 ore:     
Sede Mestre/data: 17 febbraio 2020 orario 14.00/16.00  a € 45,00+IVA
Formazione “LAVORATORI GENERALE” 4 ore:      
Sede Mestre/data: 5 febbraio 2020 orario 14.00/18.00 a € 70,00 + IVA
Formazione “LAVORATORI BASSO”  4 ore:
Sede Mestre/data: 5 febbraio 2020 orario 14.00/18.00 a € 70,00 + IVA
Formazione “LAVORATORI MEDIO”  8 ore:
Sede Mestre/data: 7 e 10 febbraio 2020 orario 14.00/18.00 a € 110,00 + IVA
Formazione “LAVORATORI ALTO”  12 ore:
Sede Mestre/data: 7, 10 e 12 febbraio 2020 orario 14.00/18.00 a € 170,00 + IVA
Aggiornamento “LAVORATORI”  6 ore:
Sede Mestre/data: 5/03/20 orario 14.00/18.00 e 7/03/20 orario 14.00/16.00 a € 100,00 + IVA
MODI segue la Clientela interessata all'ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.
Aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato. 
Per visionare i commenti dei nostri clienti a disposizione la pagina dicono di noi.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
14
Nov

Quali sono i fattori che determinano lo Stress Lavoro Correlato e quali sono i suoi sintomi?

Il D.lgs. 81/2008 in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro pone attenzione, all'art.28, all'obbligo del Datore di Lavoro di valutare tutti i rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori.
Nel processo di valutazione si devono considerare,quindi, anche i fattori inerenti allo stress lavoro-correlato. Lo stress viene definito come una condizione del Lavoratore che può essere accompagnata da disfunzioni o disturbi di natura fisica, psicologica o sociale e si manifesta quando le persone percepiscono uno squilibrio tra le richieste avanzate nei loro confronti e le risorse a loro disposizione per far fronte a tali richieste.  Sebbene la percezione dello stress sia psicologica, questo può influire anche sulla salute fisica delle persone.
Lo stress, quindi, non è di per sé una malattia e i fattori psicosociali che concorrono a determinarlo non vengono considerati pericolosi; tuttavia, un’esposizione prolungata può compromettere la salute fisica, psichica e sociale delle persone, oltre a ridurre la qualità e l’efficienza sul lavoro.
L’agenzia Europea per la Sicurezza e la Salute sul Lavoro sostiene che l’esposizione allo stress da lavoro è sostenuta dalle seguenti caratteristiche organizzative cui corrispondono specifiche condizioni di rischio:
Contesto di lavoro:
  • cultura e funzione organizzativa (es. mancanza di definizione degli obiettivi organizzativi);
  • ruolo nell’organizzazione (es. ambiguità e conflitto di ruolo);
  •  sviluppo di carriera (es. promozione insufficiente o eccessiva, insicurezza dell’impiego);
  • autonomia decisionale/controllo (es. partecipazione ridotta ai processi decisionali);
  • rapporti interpersonali sul lavoro (es. conflitto interpersonale, assenza di supporto sociale); 
  • interfaccia casa/lavoro (es. richieste contrastanti tra casa e lavoro).
Contenuto del lavoro:
  • ambiente e attrezzature di lavoro (problemi inerenti le strutture e le attrezzature di lavoro);
  • progettazione dei compiti (es. monotonia, lavoro frammentato o inutile, incertezza elevata);
  • carico e ritmi di lavoro (es. carico di lavoro eccessivo o ridotto, elevata pressione temporale);
  • orario di lavoro (es. lavoro a turni, orari di lavoro senza flessibilità o prolungati).
I sintomi derivanti dallo Stress Lavoro Correlato possono essere molteplici: cardiopatie, malattie cardiovascolari, ipertensione, ischemia, fatica cronica, malattie muscolo-scheletriche, cefalea, emicrania, ansia, disturbi depressivi, disturbi del sonno, attacchi di panico, patologie gastrointestinali, sindrome del colon irritabile, tabagismo.
Per consulenze per la valutazione da stress lavoro-correlato, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
14
Nov

Quali sono i fattori che determinano lo Stress Lavoro Correlato e quali sono i suoi sintomi?

Il D.lgs. 81/2008 in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro pone attenzione, all'art.28, all'obbligo del Datore di Lavoro di valutare tutti i rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori.
Nel processo di valutazione si devono considerare,quindi, anche i fattori inerenti allo stress lavoro-correlato. Lo stress viene definito come una condizione del Lavoratore che può essere accompagnata da disfunzioni o disturbi di natura fisica, psicologica o sociale e si manifesta quando le persone percepiscono uno squilibrio tra le richieste avanzate nei loro confronti e le risorse a loro disposizione per far fronte a tali richieste.  Sebbene la percezione dello stress sia psicologica, questo può influire anche sulla salute fisica delle persone.
Lo stress, quindi, non è di per sé una malattia e i fattori psicosociali che concorrono a determinarlo non vengono considerati pericolosi; tuttavia, un’esposizione prolungata può compromettere la salute fisica, psichica e sociale delle persone, oltre a ridurre la qualità e l’efficienza sul lavoro.
L’agenzia Europea per la Sicurezza e la Salute sul Lavoro sostiene che l’esposizione allo stress da lavoro è sostenuta dalle seguenti caratteristiche organizzative cui corrispondono specifiche condizioni di rischio:
Contesto di lavoro:
  • cultura e funzione organizzativa (es. mancanza di definizione degli obiettivi organizzativi);
  • ruolo nell’organizzazione (es. ambiguità e conflitto di ruolo);
  •  sviluppo di carriera (es. promozione insufficiente o eccessiva, insicurezza dell’impiego);
  • autonomia decisionale/controllo (es. partecipazione ridotta ai processi decisionali);
  • rapporti interpersonali sul lavoro (es. conflitto interpersonale, assenza di supporto sociale); 
  • interfaccia casa/lavoro (es. richieste contrastanti tra casa e lavoro).
Contenuto del lavoro:
  • ambiente e attrezzature di lavoro (problemi inerenti le strutture e le attrezzature di lavoro);
  • progettazione dei compiti (es. monotonia, lavoro frammentato o inutile, incertezza elevata);
  • carico e ritmi di lavoro (es. carico di lavoro eccessivo o ridotto, elevata pressione temporale);
  • orario di lavoro (es. lavoro a turni, orari di lavoro senza flessibilità o prolungati).
I sintomi derivanti dallo Stress Lavoro Correlato possono essere molteplici: cardiopatie, malattie cardiovascolari, ipertensione, ischemia, fatica cronica, malattie muscolo-scheletriche, cefalea, emicrania, ansia, disturbi depressivi, disturbi del sonno, attacchi di panico, patologie gastrointestinali, sindrome del colon irritabile, tabagismo.
Per consulenze per la valutazione da stress lavoro-correlato, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.