1 lavoro Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘lavoro’ Category

13
Nov

Finalmente dal sito INAIL è possibile consultare i modelli da utilizzare per la riduzione del tasso OT24

Finalmente dal sito istituzionale INAIL è possibile consultare i modelli da utilizzare per la riduzione del tasso OT24 anno 2019

L'istanza per ottenere una riduzione del premio assicurativo è indirizzata alle aziende operative da almeno due anni, che hanno investito nella sicurezza sui luoghi di lavoro.

La presentazione deve essere effettuata entro il 28/02/2019 e  la domanda farà comunque riferimento ad attività e interventi posti in essere nel 2018. 

MODI SRL resta a disposizione per le aziende che intendono usufruire della riduzione del premio e che devono effettuare iniziative in materia di prevenzione descritte nel modello. 
Contattare lo staff tecnico al numero verde 800300333 o visitare il sito www.modiq.it

Cliccare qui per visionare la news sul nuovo modello OT24/2019 oppure cliccare qui per scaricare direttamente il modulo da compilare.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

8
Nov

Cos’è il Testo Unico sulla Sicurezza dei Lavoratori e qual è il suo campo di applicazione?

Il Testo Unico per la Sicurezza dei Lavoratori è un complesso di norme della Repubblica Italiana, in materia di salute e sicurezza sul lavoro, emanate con il D.Lgs. 81/2008, integrato con il decreto correttivo n. 106/2009. In Italia è la norma di riferimento per quanto concerne la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il D.Lgs. 81/2008 ha riformato, riunito ed armonizzato, abrogandole, le disposizioni dettate da numerose precedenti normative in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro succedutesi nell'arco di quasi sessant’anni, al fine di adeguare il corpus normativo all’evolversi della tecnica e del sistema di organizzazione del lavoro. Il D.Lgs. 81/2008 fornisce, quindi, disposizioni generali per quanto concerne la sicurezza e l’igiene sul lavoro, i requisiti dei luoghi di lavoro, la prevenzione incendi, l’evacuazione dei lavoratori e il primo soccorso.

L’ultima revisione del Testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro è di Maggio 2017. Nella pagina del sito dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro, è disponibile il Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81, edizione maggio 2017, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, integrato con circolari, accordi Stato Regioni, interpelli e altre fonti normative e amministrative e norme.

Il D.Lgs. 81/2008 si applica a tutti i settori di attività, privati e pubblici ed a tutti i lavoratori e lavoratrici, subordinati e autonomi, nonché ai soggetti ad essi equiparati. Sono tutelati dal suddetto decreto, oltre i lavoratori con contratto di lavoro subordinato, anche i soci lavoratori, i tirocinanti, gli allievi degli istituti di istruzione ed universitari che utilizzano agenti chimici, biologici, videoterminali o che possono essere esposti ad agenti fisici, i volontari dei VV.FF. e della protezione civile e gli addetti a lavori socialmente utili. Riferimento Articolo 3 - Campo di applicazione modificato dall'articolo 3 del decreto legislativo 106/09 e dall'articolo 20, comma 1, lettera a, del decreto legislativo 151/15 - ndr Decreto legislativo n° 81, 9 aprile 2008).

Sono esclusi dalla disciplina del Testo Unico della Sicurezza gli addetti ai servizi domestici e familiari. Tuttavia, visto l’importanza dell’osservanza da parte dei Datori di Lavoro di questa Legge, suggeriamo di prestare la massima attenzione e farsi “consigliare” per una corretta valutazione da un Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



16
Ott

Regolamento Europeo Privacy GDPR 2016/679: Onere o valore aggiunto?

Regolamento Europeo GDPR 2016/679: Onere o valore aggiunto? Il Gdpr 2016/679 indica che è il titolare che ha l'onere di valutare il grado di tutele adeguato ai propri trattamenti dei dati personali delle persone fisiche, e l'Autorità Garante ha un ruolo successivo di verifica degli adempimenti. La responsabilizzazione è fondamentale perché i "dati personali" sono elementi importanti e il loro uso illecito può essere pericoloso. La capacità di proteggere i dati è fondamentale per essere competitivi e avere una buona reputazione. Un'azienda che non è in grado di proteggere la propria banca dati tenderà a essere emarginata dal mercato perché da una parte sarà vulnerabile ad attacchi informatici e furti di identità, dall'altra avendo indebolito le garanzie offerte su questo terreno ai clienti, sarà meno competitiva. Fonte: Intervista ad Antonello Soro del 20 Aprile 2018
 
 
Lo Staff tecnico di MODI S.r.l è a disposizionPer consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
 
16
Ott

Regolamento Europeo Privacy GDPR 2016/679: Onere o valore aggiunto?



Regolamento Europeo GDPR 2016/679: Onere o valore aggiunto?

Il Gdpr 2016/679 indica che è il titolare che ha l'onere di valutare il grado di tutele adeguato ai propri trattamenti dei dati personali delle persone fisiche, e l'Autorità Garante ha un ruolo successivo di verifica degli adempimenti. 


La responsabilizzazione è fondamentale perché i "dati personali" sono elementi importanti e il loro uso illecito può essere pericoloso.

La capacità di proteggere i dati è fondamentale per essere competitivi e avere una buona reputazione. 


Un'azienda che non è in grado di proteggere la propria banca dati tenderà a essere emarginata dal mercato perché da una parte sarà vulnerabile ad attacchi informatici e furti di identità, dall'altra avendo indebolito le garanzie offerte su questo terreno ai clienti, sarà meno competitiva.

Fonte: Intervista ad Antonello Soro del 20 Aprile 2018
 

Lo Staff tecnico di MODI S.r.l è a disposizionPer consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

15
Ott

Modello OT24 per l’anno 2019? l’INAIL offre la possibilità di ridurre il premio annuale a certe imprese

Modello OT24 per l’anno 2019? 

Con l’applicazione di tale modello l’INAIL offre la possibilità di ridurre il premio annuale alle imprese virtuose che hanno effettuato interventi volti al miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli previsti dalla normativa in materia (d.lgs. 81/2008 e successive modificazioni).

Affidati a MODI per la compilazione del Modello OT24 INAIL che è distinto in cinque sezioni:
Interventi di carattere generale;
Interventi di carattere generale ispirati alla responsabilità sociale;
Interventi trasversali;
Interventi settoriali generali;
Interventi settoriali.
MODI SRL resta a disposizione per le aziende che intendono usufruire della riduzione del premio e che devono effettuare iniziative in materia di prevenzione descritte nel modello. 
Contattare lo staff tecnico al numero verde 800300333 o visitare il sito www.modiq.it
 
Cliccare qui per visionare la news sul nuovo modello OT24/2019 oppure cliccare qui per scaricare direttamente il modulo da compilare.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
9
Ott

La validità dei corsi on-line (formazione a distanza) sulla salute e sicurezza negli ambienti di lavoro

La validità dei corsi on-line (formazione a distanza) sulla salute e sicurezza negli ambienti di lavoro è un tema molto dibattuto e spesso affrontato dai consulenti con scarsa competenza e professionalità.
La formazione in modalità e-learning è un modello formativo interattivo attuato attraverso una piattaforma informatica online e si differenzia dalla “formazione a distanza” che avviene passivamente senza l’appoggio di un Tutor e quindi senza interazioni fra allievo e tutor.
I corsi on-line stanno diventando sempre di più uno strumento alternativo ai corsi in presenza ed è quindi necessario che siano proposti in conformità a quanto richiesto dalla normativa.
• La formazione on-line in materia di Salute e Sicurezza è disciplinata dagli Accordi Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e dall’Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016 L’Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016 ha ampliato l’elenco dei corsi ammessi in e-learning:
• i corsi di aggiornamento per RSPP/ASPP • la formazione di base per RSPP e ASPP (solo Modulo A); • la formazione generale per i Lavoratori la formazione specifica per i Lavoratori (solo per attività a basso rischio); • la formazione dei Preposti (solo per i punti da 1 a 5); • la formazione dei Dirigenti; • la formazione dei Datori di lavoro (solo modulo 1 e 2); • i corsi di aggiornamento per lavoratori, dirigenti, preposti, coordinatore della sicurezza; • i corsi di formazione e aggiornamento per RLS, solo se previsto dal CCNL. devono essere erogati secondo i requisiti e le specifiche di cui all’allegato II dell’Accordo del 7 luglio 2016.
Per la formazione degli Addetti Antincendio e di Primo Soccorso la modalità e-learning non è ammessa, pertanto è necessario diffidare dalle offerte formative online.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.  
25
Set

Informativa sul nuovo modulo OT24

L'INAIL ha pubblicato il nuovo modello OT24 per la riduzione del tasso.
 
L’azienda deve indicare sul modulo gli interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro che ha attuato nell’anno solare precedente quello di presentazione della domanda (2018), in aggiunta a quelli previsti dalla normativa in materia. 
 
Mediante lo sconto denominato “Oscillazione per prevenzione OT24“. In particolare, possono usufruire della riduzione del premio INAIL tutte le aziende che rispettano i seguenti requisiti:
 
  • in possesso dei requisiti per il rilascio della regolarità contributiva ed assicurativa;
  • in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro (pre-requisiti);
  • che hanno effettuato interventi di miglioramento nel campo della prevenzione degli infortuni e
 
 
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
24
Set

CERCHIAMO GIOVANE TECNICO DELLA PREVENZIONE – RSPP con attitudine alla docenza

Per le sedi di Mestre e Spinea Venezia, MODI Srl www.modiq.it, Società di Consulenza e Formazione selezione due giovani tecnici della prevenzione con attitudine alla docenza (max 29 anni).
I candidati, se residenti in queste città o nelle zone vicine, possono scrivere a modi@modiq.it o telefonare al numero 041 5412700 e chiedere di Francesca Quintavalle. Per questa posizione MODI ha pubblicato un'offerta di lavoro anche nel sito dell'Università di Padova.
Per candidarsi telefonare al  numero 0415412700 e chiedere di Francesca Quintavalle o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
13
Set

Sono online i modelli da utilizzare per la riduzione del tasso OT24 anno 2019

Nuovo modulo OT24? 
Sono online i modelli da utilizzare per la riduzione del tasso OT24 anno 2019.
Va conservata accuratamente la documentazione probante relativa agli interventi di miglioramento delle condizioni di sicurezza effettuati nel 2018 per poi inoltrarla all’INAIL.
Ogni sezione di tale modulo è stata distinta in funzione dell’applicabilità delle diverse tipologie di intervento all’intera azienda, al settore di appartenenza o alle singole Posizioni Assicurative Territoriali (PAT).
MODI SRL è a disposizione delle aziende che intendono usufruire della riduzione del tasso INAIL, i consulenti possono supportare le aziende in difficoltà nella compilazione del modulo.
Contattare lo staff tecnico al numero verde 800300333 o visitare il sito www.modiq.it
 
Cliccare qui per visionare la news sul nuovo modello OT24/2019 oppure cliccare qui per scaricare direttamente il modulo da compilare.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
21
Ago

Modello OT24/2019 per la riduzione del tasso INAIL

Sono online i modelli da utilizzare per oscillazione del tasso OT24 anno 2019 dal sito istituzionale INAIL!
 
 
 
Le aziende operative da almeno due anni, che hanno investito in salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, possono fare istanza per ottenere una riduzione del premio assicurativo versato all'INAIL.
 
La presentazione deve essere effettuata entro il 28 febbraio 2019 e  la domanda farà comunque riferimento ad attività e interventi posti in essere nel 2018. 
Il Modello OT24 per la riduzione del tasso INAIL è distinto in cinque sezioni:
 
  •  Interventi di carattere generale;
  •  Interventi di carattere generale ispirati alla responsabilità sociale;
  •  Interventi trasversali;
  •  Interventi settoriali generali;
  •  Interventi settoriali.
MODI SRL resta a disposizione per le aziende che intendono usufruire della riduzione del premio e che devono effettuare iniziative in materia di prevenzione descritte nel modello. 
Contattare lo staff tecnico al numero verde 800300333 o visitare il sito www.modiq.it
 
Cliccare qui per visionare la news sul nuovo modello OT24/2019 oppure cliccare qui per scaricare direttamente il modulo da compilare.
 
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it