1 rischio Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘rischio’ Category

18
Nov

A dicembre 2019 a Mestre in offerta i corsi di aggiornamento per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS).

Secondo le più recenti disposizioni normative ogni azienda italiana, indipendentemente dalle dimensioni, è obbligata a designare o eleggere al proprio interno un Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS). Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) e' la persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per  quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro. Il Decreto Legislativo 81/08 prevede il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza frequenti un corso di formazione della durata minima di 32 ore con l'obbligo di aggiornamento periodico annuale. Una volta eletto o designato, il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza deve frequentare un corso della durata minima di 32 ore secondo quanto disposto dall’art. 37 del d.lgs. 81/2008, e il suo nominativo deve essere comunicato all’INAIL. Il corso formazione RLS proposto da MODI SRL, ha come obbiettivo quello di conferire al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza competenze tecniche e giuridiche in modo tale che egli sia in grado di promuovere ed attuare le misure di prevenzione e protezione, rappresentando i lavoratori nell’ambito della sicurezza su lavoro. L’obbligo di aggiornamento annuale RLS scatta per tutte quelle aziende che contano più di 15 (quindici) lavoratori ed in particolare è così suddiviso: •    aziende sotto i quindici lavoratori: nessun obbligo di aggiornamento esplicito. •    aziende tra i 15 ed i 50 lavoratori: obbligo di aggiornamento annuale per almeno 4 ore di formazione; •    aziende con oltre 50 lavoratori: obbligo di aggiornamento annuale per almeno 8 ore di formazione.
Qui di seguito le date dei corsi di aggiornmento annuale organizzati da MODI presso la sede di Mestre in Via Volturno 4/e. L'aula corsi è comodamente raggiungibile per chi viene in tram e autobus (fermata Volturno) e in auto (parcheggi gratis nelle vicinanze).
Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) durata 8 ore € 149,00 + IVA 9 e 16 dicembre 2019 orario 14.00/18.00 Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) durata 4 ore € 79,00 + IVA 9 dicembre 2019 orario 14.00/18.00 Alla fine del corso viene rilasciato attestato nominale di partecipazione ed idoneità.
Per visualizzare le recensioni, opinioni, commenti, impressioni sui nostri corsi e servizi cliccare alla pagina DICONO DI NOI.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
18
Nov

A dicembre 2019 a Mestre in offerta i corsi di aggiornamento per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS).

Secondo le più recenti disposizioni normative ogni azienda italiana, indipendentemente dalle dimensioni, è obbligata a designare o eleggere al proprio interno un Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS). Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) e' la persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per  quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro. Il Decreto Legislativo 81/08 prevede il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza frequenti un corso di formazione della durata minima di 32 ore con l'obbligo di aggiornamento periodico annuale. Una volta eletto o designato, il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza deve frequentare un corso della durata minima di 32 ore secondo quanto disposto dall’art. 37 del d.lgs. 81/2008, e il suo nominativo deve essere comunicato all’INAIL. Il corso formazione RLS proposto da MODI SRL, ha come obbiettivo quello di conferire al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza competenze tecniche e giuridiche in modo tale che egli sia in grado di promuovere ed attuare le misure di prevenzione e protezione, rappresentando i lavoratori nell’ambito della sicurezza su lavoro. L’obbligo di aggiornamento annuale RLS scatta per tutte quelle aziende che contano più di 15 (quindici) lavoratori ed in particolare è così suddiviso: •    aziende sotto i quindici lavoratori: nessun obbligo di aggiornamento esplicito. •    aziende tra i 15 ed i 50 lavoratori: obbligo di aggiornamento annuale per almeno 4 ore di formazione; •    aziende con oltre 50 lavoratori: obbligo di aggiornamento annuale per almeno 8 ore di formazione.
Qui di seguito le date dei corsi di aggiornmento annuale organizzati da MODI presso la sede di Mestre in Via Volturno 4/e. L'aula corsi è comodamente raggiungibile per chi viene in tram e autobus (fermata Volturno) e in auto (parcheggi gratis nelle vicinanze).
Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) durata 8 ore € 149,00 + IVA 9 e 16 dicembre 2019 orario 14.00/18.00 Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) durata 4 ore € 79,00 + IVA 9 dicembre 2019 orario 14.00/18.00 Alla fine del corso viene rilasciato attestato nominale di partecipazione ed idoneità.
Per visualizzare le recensioni, opinioni, commenti, impressioni sui nostri corsi e servizi cliccare alla pagina DICONO DI NOI.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
13
Nov

ROA Radiazzioni Ottiche Artificiali? Quando è necessaria l’informazione e formazione dei lavoratori e attivare la sorveglianza sanitaria?

Per quanto riguarda l’esposizione a radiazione ottica non coerente si raccomanda di attivare l’informazione/formazione dei lavoratori quando la valutazione dei rischi non può concludersi con la cosiddetta “giustificazione” di non dover effettuare una valutazione dei rischi più dettagliata. Relativamente alla radiazione laser, l’informazione/formazione ai lavoratori è dovuta quando si utilizzano sorgenti di classe diversa dalla 1. Premesso che in ogni caso deve essere previsto un tempestivo controllo del Medico Competente ove si fosse riscontrata un’esposizione superiore ai valori limite, in considerazione del fatto che la sorveglianza sanitaria di cui all’art.218 del D. Lgs. 81/08 è effettuata con lo scopo di prevenire tutti gli effetti dannosi derivanti dall’esposizione, appare logico attivare gli accertamenti sanitari preventivi e periodici per quei lavoratori che, sulla base dei risultati della valutazione del rischio, debbano indossare DPI degli occhi o della pelle in quanto altrimenti potrebbero risultare esposti a livelli superiori ai valori limite di legge (nonostante siano state adottate tutte le necessarie misure tecniche di prevenzione, mezzi di protezione collettiva nonché misure, metodi o procedimenti di riorganizzazione del lavoro). Con specifico riferimento alla radiazione ultravioletta e alla luce blu, possono essere messi in atto interventi mirati di sorveglianza sanitaria finalizzata alla prevenzione dei danni a lungo termine quando le esposizioni, anche se inferiori ai valori limite, si possono protrarre nel tempo (mesi, anni). La sorveglianza sanitaria è di norma annuale. Per quanto riguarda i soggetti particolarmente sensibili, che potrebbero essere esposti ad un rischio significativo anche a valori inferiori ai limiti di legge, saranno individuate dal Medico Competente la periodicità dei controlli sanitari e le misure protettive specifiche da mettere in atto in relazione alla tipologia ed entità dell’esposizione ed alle condizioni di suscettibilità individuale emerse dal controllo sanitario.

MODI S.r.l. organizza corsi aziendali per lavoratori che operano in presenza di Radiazioni Ottiche Artificiali.

Per visionare le FAQ ROA e approfondire l'argomento cliccare qui.  Per le recensioni, opinioni espresse dai nostri Clienti e Allievi cliccare qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
13
Nov

ROA Radiazzioni Ottiche Artificiali? Quando è necessaria l’informazione e formazione dei lavoratori e attivare la sorveglianza sanitaria?

Per quanto riguarda l’esposizione a radiazione ottica non coerente si raccomanda di attivare l’informazione/formazione dei lavoratori quando la valutazione dei rischi non può concludersi con la cosiddetta “giustificazione” di non dover effettuare una valutazione dei rischi più dettagliata.

Relativamente alla radiazione laser, l’informazione/formazione ai lavoratori è dovuta quando si utilizzano sorgenti di classe diversa dalla 1.

Premesso che in ogni caso deve essere previsto un tempestivo controllo del Medico Competente ove si fosse riscontrata un’esposizione superiore ai valori limite, in considerazione del fatto che la sorveglianza sanitaria di cui all’art.218 del D. Lgs. 81/08 è effettuata con lo scopo di prevenire tutti gli effetti dannosi derivanti dall’esposizione, appare logico attivare gli accertamenti sanitari preventivi e periodici per quei lavoratori che, sulla base dei risultati della valutazione del rischio, debbano indossare DPI degli occhi o della pelle in quanto altrimenti potrebbero risultare esposti a livelli superiori ai valori limite di legge (nonostante siano state adottate tutte le necessarie misure tecniche di prevenzione, mezzi di protezione collettiva nonché misure, metodi o procedimenti di riorganizzazione del lavoro).

Con specifico riferimento alla radiazione ultravioletta e alla luce blu, possono essere messi in atto interventi mirati di sorveglianza sanitaria finalizzata alla prevenzione dei danni a lungo termine quando le esposizioni, anche se inferiori ai valori limite, si possono protrarre nel tempo (mesi, anni).

La sorveglianza sanitaria è di norma annuale.

Per quanto riguarda i soggetti particolarmente sensibili, che potrebbero essere esposti ad un rischio significativo anche a valori inferiori ai limiti di legge, saranno individuate dal Medico Competente la periodicità dei controlli sanitari e le misure protettive specifiche da mettere in atto in relazione alla tipologia ed entità dell’esposizione ed alle condizioni di suscettibilità individuale emerse dal controllo sanitario.

MODI S.r.l. organizza corsi aziendali per lavoratori che operano in presenza di Radiazioni Ottiche Artificiali.

Per visionare le FAQ ROA e approfondire l'argomento cliccare qui. 
Per le recensioni, opinioni espresse dai nostri Clienti e Allievi cliccare qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


15
Ott

A novembre 2019 iscrizioni aperte corso obbligatorio per RLS interno a Mestre presso MODI

Non è obbligatorio nominare un Rappresentante dei Lavoratori interno ma il datore di lavoro deve però informare i lavoratori in merito al diritto che hanno di eleggere un loro rappresentante.
Inoltre, il datore di lavoro deve permettere che i lavoratori si riuniscano per decidere in merito. Nel caso in cui lavoratori non intendano eleggere un loro rappresentante o nel caso in cui non vi siano persone disposte ad assumersi tale ruolo (che non comporta responsabilità aggiuntive) allora il datore di lavoro dovrà comunicare secondo metodi e tempi definiti all'INAIL tale situazione in modo che si attivi la procedura per l'individuazione del rappresentante territoriale.
Le date dei corsi di seguito elencati sono stati organizzati presso la sede di MODI SRL a Mestre.
L'indirizzo dell'aula è Via Volturno 4/e (fermata tram/bus Volturno e parcheggi gratis nelle vicinanze).
Formazione RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza)
durata 32 ore € 379,00 + IVA
21, 26 e 28 novembre 2019 orario 14.00/18.00 e 03 dicembre 2019 orario 14.00/18.00
Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) 
durata 8 ore € 149,00 + IVA
14 e 19 novembre 2019 orario 14.00/18.00
Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) 
durata 4 ore € 79,00 + IVA
14 novembre 2019 orario 14.00/18.00
Alla fine del corso viene rilasciato attestato nominale di partecipazione ed idoneità.
Per visualizzare le recensioni, opinioni, commenti, impressioni sui nostri corsi e servizi cliccare alla pagina DICONO DI NOI.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
16
Set

RLS? Le aziende tra i 15 ed i 50 lavoratori hanno l’obbligo di aggiornamento annuale per almeno 4 ore di formazione. A Mestre corsi RLS a Ottobre 2019

Qualora non si proceda alle elezioni del RLS previste dal D.Lgs. 81/08 le funzioni di rappresentante dei lavoratori per la sicurezza sono esercitate dai rappresentanti territoriali o di comparto, salvo diverse intese tra le associazioni sindacali dei lavoratori e dei datori di lavoro comparativamente più rappresentative sul piano nazionale.
L’obbligo di aggiornamento annuale RLS scatta per tutte quelle aziende che contano più di 15 (quindici) lavoratori ed in particolare è così suddiviso:
  •     aziende sotto i quindici lavoratori: nessun obbligo di aggiornamento esplicito.
  •     aziende tra i 15 ed i 50 lavoratori: obbligo di aggiornamento annuale per almeno 4 ore di formazione;
  •     aziende con oltre 50 lavoratori: obbligo di aggiornamento annuale per almeno 8 ore di formazione.
Il numero minimo dei rappresentanti dei lavoratori è il seguente:
•    1 rappresentante nelle aziende ovvero unità produttive sino a 200 lavoratori;
•    2 rappresentanti nelle aziende ovvero unità produttive da 201 a 1.000 lavoratori;
•    6 rappresentanti in tutte le altre aziende o unità produttive oltre i 1.000 lavoratori.
Una volta eletto o designato, il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza deve frequentare un corso della durata minima di 32 ore secondo quanto disposto dall’art. 37 del d.lgs. 81/2008, e il suo nominativo deve essere comunicato all’INAIL.
Le date dei corsi di seguito elencati sono stati organizzati presso la sede di MODI SRL a Mestre.
L'indirizzo dell'aula è Via Volturno 4/e (fermata tram/bus Volturno e parcheggi gratis nelle vicinanze)
Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza)
durata 8 ore € 149,00 + IVA
4 e 10 ottobre 2019 orario 14.00/18.00
Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza)
durata 4 ore € 79,00 + IVA
4 ottobre 2019 orario 14.00/18.00
Alla fine del corso viene rilasciato attestato nominale di partecipazione ed idoneità.
Per visualizzare le recensioni, opinioni, commenti, impressioni sui nostri corsi e servizi cliccare alla pagina DICONO DI NOI. 
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
28
Ago

Riduzione del tasso medio INAIL per prevenzione? E’ disponibile il nuovo modello OT23

Riduzione del tasso medio INAIL per prevenzione? E' disponibile il nuovo modello OT23
L'Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro ha pubblicato il nuovo modello OT23 per le istanze di riduzione del tasso medio per prevenzione che verranno inoltrate nel 2020.
Il modello OT23 sostituirà il precedente OT24 e le aziende potranno usufruirne fino al 29 febbraio 2020.
  
La nuova nominazione deriva dalla norma che regola questa attività, ossia l'articolo 23 delle Modalità di applicazione delle Tariffe dei premi approvate con decreto interministeriale del 27/02/2019. Come per il precedente, anche il modello OT23 riguarda lo sconto dei premi assicurativi per interventi migliorativi delle condizioni di sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro, adottati dalle imprese assicurate nel 2019, in aggiunta a quelli previsti dalla normativa vigente in materia.
Tra le novità, gli interventi migliorativi per il reinserimento lavorativo degli infortunati da lavoro e l’inclusione dell’adozione delle prassi di riferimento, validate nel 2018, per imprese del settore edilizio e per le micro e piccole imprese artigiane.
Tra le novità, gli interventi migliorativi per il reinserimento lavorativo degli infortunati da lavoro e l’inclusione dell’adozione delle prassi di riferimento, validate nel 2018, per imprese del settore edilizio e per le micro e piccole imprese artigiane....continua a leggere su https://www.modiq.it/
Tra le novità, gli interventi migliorativi per il reinserimento lavorativo degli infortunati da lavoro e l’inclusione dell’adozione delle prassi di riferimento, validate nel 2018, per imprese del settore edilizio e per le micro e piccole imprese artigiane....continua a leggere su https://www.modiq.it/
Tra le novità, gli interventi migliorativi per il reinserimento lavorativo degli infortunati da lavoro e l’inclusione dell’adozione delle prassi di riferimento, validate nel 2018, per imprese del settore edilizio e per le micro e piccole imprese artigiane....continua a leggere su https://www.modiq.it/
Tra le novità, gli interventi migliorativi per il reinserimento lavorativo degli infortunati da lavoro e l’inclusione dell’adozione delle prassi di riferimento, validate nel 2018, per imprese del settore edilizio e per le micro e piccole imprese artigiane....continua a leggere su https://www.modiq.it/
Visitare il sito dell'INAIL nella sezione appostita Moduli e modelli – Assicurazione – Premio Assicurativo per scaricarlo e compilarlo.
La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. è a disposizione per seguire le aziende nella compilazione del modello OT23 per ulteriori chiarimenti o richieste contattare i tecnici al numero 041 5412700 o numero verde 800300333 gratuito anche da mobile.
17
Ago

A settembre 2019 avvio Corso aggiornamento Ore per Rappresentanti Lavoratori per la Sicurezza. D.Lgs.81/08.

 
La società di consulenza e formazione MODI SRL di Mestre, Spinea, Marghera Venezia organizza durante l'anno più edizioni di corsi per RLS base di 32 ore e relativi aggiornamenti obbligatori annuali di 4 e 8.
In tutte le aziende, o unità produttive, deve essere eletto o designato il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS) come da  D.Lgs. 81/08 all'art 47 comma 2.
L'RSL è una figura importantissima nel sistema di prevenzione della sicurezza aziendale.
Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) ha diritto ad una formazione specifica in materia di salute e sicurezza, indicata nell’art. 37 del D. Lgs. 81/08.
Le date dei corsi di seguito elencati sono stati organizzati presso la sede di MODI SRL a Mestre.
L'indirizzo dell'aula è Via Volturno 4/e (fermata tram/bus Volturno e parcheggi gratis nelle vicinanze)
Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) durata 4 ore € 79,00 + IVA9 settembre 2019 orario 14.00/18.00
Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) durata 8 ore € 149,00 + IVA
9 e 12 settembre 2019 orario 14.00/18.00
 
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
9
Ago

Valutazione dei Rischi: a cosa si riferisce il Decreto Legislativo 81/2008?

La valutazione dei rischi, prevista dal Decreto Legislativo 81/2008, è un attento processo di valutazione dei rischi e di possibili pericoli presenti sul luogo di lavoro che potrebbero incidere sulla sicurezza e la salute dei lavoratori.
Essa consiste in un esame sistematico di tutti gli aspetti dell’attività lavorativa, volto a individuare i fattori che possono provocare danni o lesioni, se sia possibile eliminare tali pericoli e, nel caso in cui ciò non sia possibile, quale misure di prevenzione e protezione devono essere  messe in atto per controllare i rischi.
I Datori di Lavoro hanno il dovere da un lato, di garantire la sicurezza e la salute dei lavoratori in relazione ad ogni aspetto collegato all’attività lavorativa e, dall’altro lato, di effettuare una corretta valutazione dei rischi.
La direttiva quadro dell’UE sottolinea il ruolo fondamentale della valutazione dei rischi e stabilisce le disposizioni di base che ogni datore di lavoro deve rispettare. Gli Stati membri, tuttavia, hanno il diritto di adottare disposizioni più rigorose per tutelare i propri lavoratori (cfr. la normativa specifica del proprio paese).
Lo staff tecnico della Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. è a disposizione dei clienti e potenziali clienti, per fornire maggiori informazioni in materia salute e sicurezza nei luoghi di lavoro numero verde 800300333 gratuito anche da mobile.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
5
Ago

Compiti, funzioni e responsabilità di Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza

L'RLS è il lavoratore che rappresenta tutti i lavorati di un'Azienda e il ruolo di questa figura essendo al centro delle relazioni tra datore di lavoro e lavoratori, rappresenta una delle componenti principali del sistema di prevenzione aziendale.
L’ R.L.S. è una persona che viene eletta o designata per rappresentare i lavoratori sugli aspetti della salute e della sicurezza sul lavoro (artt. 37, 47, 50 Dlgs. 81/2008).
L’RLS è l’unico, tra tutti i soggetti protagonisti della salute e sicurezza in azienda, che può interagire con tutti gli altri come fiduciario dei lavoratori e per loro conto:
  •     sorveglia la qualità dell’ambiente di lavoro (igiene);
  •     partecipa a tutte le fasi del processo di prevenzione dei rischi lavorativi (dall’individuazione del   pericolo fino alla progettazione e applicazione delle misure di prevenzione e protezione);
  •     agisce da punto di riferimento tra datore di lavoro, lavoratori, sindacato ed istituzioni.
Quanti/e RLS possono essere eletti/e in azienda?
L’art. 47, comma 7, D.Lgs. 81/2008 individua tre classi di aziende per numero di dipendenti ognuna delle quali necessita di un numero minimo di RLS*:
    Aziende o unità produttive fino a 200 dipendenti = 1 RLS
    Aziende o unità produttive da 201 a 1000 dipendenti = 3 RLS
    Aziende o unità produttive con più di 1000 dipendenti = 6 RLS
Le date dei prossimo corsi organizzatia a Mestre per RLS aggiornamento 8 ore sono:
09 e 12 settembre 2019 orario 14.00/18.00
04 e 10 ottobre 2019 orario 14.00/18.00
14 e 19 novembre 2019 orario 14.00/18.00
09 e 16 dicembre 2019 orario 14.00/18.00
Per partecipare a un corso della durata di 32 ore per la formazione RLS,  consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it