1 Corso Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts tagged ‘Corso’

26
Gen

Consulenza in materia di ISO 37001:2016 per Sistemi di Gestione anticorruzione.


Un “sistema di gestione di anti-corruzione ISO 37001” aiuta le Organizzazioni a combattere il significativo problema della corruzione grazie a specifiche indicazioni utili a fissare, attuare, mantenere e migliorare la gestione dell’Ente.

Forniamo assistenza nella stesura del Sistema Anticorruzione e delle procedure correlate, finalizzato alla prevenzione dei reati di corruzione. 

Affianchiamo il Cliente in tutte le fasi del cammino di certificazione ISO 37001 dalla verifica iniziale circa i requisiti di previsti dallo standard, all’analisi ed engineering dei processi, dall’elaborazione della documentazione di sistema e all’implementazione dello stesso, fino all’individuazione e gestione dei rapporti con l’Ente di Certificazione. 

Ottenuta la certificazione eseguiamo il monitoraggio e mantenimento del Sistema di Gestione mediante audit interni periodici, aggiornamento della documentazione, help desk, aggiornamento legislativo e riesame della direzione assistito. 

Diamo Formazione specifica per lavoratori, manager, responsabili di sistema di gestione ed auditor interni.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

 



 

23
Gen

Iscrizioni aperte dei corsi di formazione per lavoratori a rischio basso, medio e alto del mese di febbraio 2021

E' previsto dall’articolo 37 del D. Lgs. 81/08 l’obbligo di far seguire ai lavoratori dei corsi di formazione sulla Sicurezza nei luoghi di lavoro e il relativo aggiornamento quinquennale.

La durata dei corsi, programmi da seguire e altre informaizoni sono invece stabiliti dall’ccordo Stato Regioni del 21/12/2011.

I lavoratori devono effettuare un corso di formazione per i lavoratori sulla sicurezza modulo generale di quattro ore dedicato ad argomenti di carattere generale e un corso di formazione sulla sicurezza sui rischi specifici, la cui durata dipende dal codice ATECO 2007 dell’attività.

Basso Rischio: durata del corso di formazione per i lavoratori 8 ore;
uffici, attività commerciali, artigianato, turismo, etc.:


Medio Rischio: durata del corso di formazione per i lavoratori 12 ore;
trasporti, magazzinaggio, P.A., etc.:  


Alto Rischio: durata del corso di formazione per i lavoratori 16 ore;
edilizia, impiantisti, industria, manifatturiero, chimico, plastica etc.:

Gli argomenti devono essere correlati ai rischi dell’azienda.

I corsi di formazione per lavoratori di carattere generale e i corsi a rischio basso di 4 ore sono erogabili in videoconferenza e in modalità E-learning con piattaforma attiva 24 ore su 24.

I lavoratori operanti inqualsiasi settore produttivo che svolgano solamente attività al video terminale senza accedere a reparti produttivi (come impiegati, centralinisti ecc.) possono effettuare il corso sui rischi specifici a basso rischio di 4 ore anche se la loro azienda è classificata a rischio medio/alto.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

 


 

22
Gen

Sopralluogo aziendale gratuito


Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

 


 

22
Gen

1 febbraio 2021. Confermato avvio CORSI ANTINCENDIO per le SQUADRE DI EMERGENZA RISCHIO BASSO e MEDIO

Parte teorica in videoconferenza: 1 febbraio 2021 orario 14.00/18.00 e 3 febbraio 2021 orario 9.00/12.00 - Parte pratica (Euro Collaudi S.r.l. - Via Ghebba 109 Oriago): 4 febbraio 2021 dalle ore 10.00 ...continua a leggere su https://www.modiq.it/corsi-di-formazione/
Parte teorica in videoconferenza: 1 febbraio 2021 orario 14.00/18.00 e 3 febbraio 2021 orario 9.00/12.00 - Parte pratica (Euro Collaudi S.r.l. - Via Ghebba 109 Oriago): 4 febbraio 2021 dalle ore 10.00 ...continua a leggere su https://www.modiq.it/corsi-di-formazione/
Parte teorica in videoconferenza: 1 febbraio 2021 orario 14.00/18.00 e 3 febbraio 2021 orario 9.00/12.00 - Parte pratica (Euro Collaudi S.r.l. - Via Ghebba 109 Oriago): 4 febbraio 2021 dalle ore 10.00 ...continua a leggere su https://www.modiq.it/corsi-di-formazione/
Parte teorica in videoconferenza: 1 febbraio 2021 orario 14.00/18.00 e 3 febbraio 2021 orario 9.00/12.00 - Parte pratica (Euro Collaudi S.r.l. - Via Ghebba 109 Oriago): 4 febbraio 2021 dalle ore 10.00 ...continua a leggere su https://www.modiq.it/corsi-di-formazione/

Addestra gli addetti antincendio della tua squadra di emergenza con un corso specifico.

La parte teorica dei CORSI ANTINCENDIO per le SQUADRE DI EMERGENZA RISCHIO BASSO e MEDIO è in videoconferenza.

La date delle videoconferenza sono l'1 febbraio 2021 con orario 14.00/18.00 e il 3 febbraio c.a. con orario 9.00/12.00.

Il modulo pratico si terrà il 4 febbraio 2021 dalle ore 10.00 (Euro Collaudi S.r.l. - Via Ghebba 109 Oriago):

Parte teorica in videoconferenza: 1 febbraio 2021 orario 14.00/18.00 e 3 febbraio 2021 orario 9.00/12.00 - Parte pratica (Euro Collaudi S.r.l. - Via Ghebba 109 Oriago): 4 febbraio 2021 dalle ore 10.00 ...continua a leggere su https://www.modiq.it/corsi-di-formazione/Parte teorica in videoconferenza: 1 febbraio 2021 orario 14.00/18.00 e 3 febbraio 2021 orario 9.00/12.00 - Parte pratica (Euro Collaudi S.r.l. - Via Ghebba 109 Oriago): 4 febbraio 2021 dalle ore 10.0.

Possibilità di organizzare vari corsi presso la sede dell'azienda Cliente. 

I nostri Docenti sono esperti e qualificati. E' prevista una scontistica del 10% dal secondo iscritto.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

 


 

22
Gen

CORSI ANTINCENDIO PER LE SQUADRE DI EMERGENZA in videoconferenza a partire da febbraio 2021

  Il D.Lgs. 81/2008 all’art. 43 comma 1 lettera b), stabilisce che il Datore di lavoro è tenuto a designare uno o più lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze (squadra di emergenza). Gli incaricati alla lotta antincendio devono ricevere un'adeguata formazione attraverso specifici corsi di formazione. I contenuti di tali corsi antincendio devono essere correlati alla tipologia delle attività ed al livello di rischio incendio delle stesse (rischio basso, rischio medio o rischio elevato). CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI ANTINCENDIO RISCHIO BASSO della durata di 4 disponibile in videoconferenza  nelle date di seguito elencate: 1 febbraio 2021 orario 14.00/18.00; 23 marzo 2021 orario 09.00/13.00; 19 aprile 2021 orario 14.00/18.00; 31 maggio 2021 orario 14.00/18.00; 22 giugno 2021 orario 14.00/18.00; 29 luglio 2021 orario 09.00/13.00; 1 ottobre 2021 orario 14.00/18.00; 3 novembre 2021 orario 14.00/18.00; 1 dicembre 2021 orario 14.00/18.00. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.  
 
21
Gen

Sinistro sul lavoro e prassi elusive delle norme antinfortunistiche

Secondo la pronuncia della Corte di Cassazione (sentenza n. 36778 del 21/12/2020) ", non può essere ascritta al datore di lavoro la responsabilità di un evento lesivo o letale per culpa in vigilando qualora non venga raggiunta la certezza della conoscenza o della conoscibilità di prassi incaute, neppure sul piano inferenziale”.

Alla luce del suddetto principio sono stati assolti in Cassazione un amministratore e una società, accusati della morte di un dipendente il quale, per riparare un macchinario, si sarebbe introdotto in un’area pericolosa attraverso un cancelletto realizzato abusivamente, anziché tramite l’apposito varco protetto. In grado d’appello, invece, veniva addebitato all’ente l’illecito amministrativo di cui all’art. 25-septies, c. 2,D.Lgs. 231/2001, in quanto l’omissione delle misure di prevenzione richieste dalla legge avrebbero permessodi eseguire i lavori in modo più rapido e meno costoso.

I Giudici della Corte di Cassazione, al contrario, hanno sostenuto che "in tema di infortuni sul lavoro, in presenza di una prassi dei lavoratori elusiva delle prescrizioni volte alla tutela della sicurezza, non è ravvisabile la colpa del datore di lavoro, sotto il profilo dell’esigibilità del comportamento dovuto omesso, ove non vi sia prova della sua conoscenza, o della sua colpevole ignoranza, di tale prassi”.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.    
 
21
Gen

Circolare del Ministero della Salute del 12 ottobre 2020.

Le persone asintomatiche risultate positive alla ricerca di SARS-CoV-2 possono rientrare in comunità dopo un periodo di isolamento di almeno 10 giorni dalla comparsa della positività, al termine del quale risulti eseguito un test molecolare con risultato negativo (10 giorni + test). Pertanto il lavoratore può rientrare al lavoro esibendo direttamente alla ditta l'attestato di negatività del tampone molecolare (eseguito dal 10^ giorno dalla comparsa della positività). Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.  
       
20
Gen

Se cerchi un Consulente che ti aiuti ad ottenere al Certificazione ISO 37001:2016 del tuo Sistema di Gestione anticorruzione chiama MODI SRL

Un “sistema di gestione di anti-corruzione ISO 37001” aiuta le Organizzazioni a combattere il significativo problema della corruzione grazie a specifiche indicazioni utili a fissare, attuare, mantenere e migliorare la gestione dell’Ente.

Forniamo assistenza nella stesura del Sistema Anticorruzione e delle procedure correlate, finalizzato alla prevenzione dei reati di corruzione.

Affianchiamo il Cliente in tutte le fasi del cammino di certificazione ISO 37001 dalla verifica iniziale circa i requisiti di previsti dallo standard, all’analisi ed engineering dei processi, dall’elaborazione della documentazione di sistema e all’implementazione dello stesso, fino all’individuazione e gestione dei rapporti con l’Ente di Certificazione.

Ottenuta la certificazione eseguiamo il monitoraggio e mantenimento del Sistema di Gestione mediante audit interni periodici, aggiornamento della documentazione, help desk, aggiornamento legislativo e riesame della direzione assistito.

Diamo Formazione specifica per lavoratori, manager, responsabili di sistema di gestione ed auditor interni.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.  
 
20
Gen

Va rifatta la valutazione del rischio fulminazione se si è in possesso di una fatta in base alla precedente edizione della norma CEI EN 62305-2

Le ditte che sono in possesso della valutazione del rischio di fulminazione effettuata in base alla precedente edizione della norma CEI EN 62305-2 oppure in base alle norme CEI precedenti devono rifare la valutazione.

La norma CEI EN IEC 62858, in vigore dal 1/6/2020, definisce quindi come elaborare i dati raccolti da reti di localizzazione dei fulmini per renderli disponibili, sotto forma del dato “NG“, per la redazione della valutazione del rischio fulminazione secondo la norma CEI EN 62305-2. Tali valori di “NG“, vanno a sostituire quelli precedentemente disponibili secondo l’abrogata guida CEI 81-30 (Protezione contro i fulmini – Reti di localizzazione fulmini (LLS) – Linee guida per l’impiego di sistemi LLS per l’individuazione dei valori di Ng).

L’applicazione della procedura di valutazione è complessa e richiede specifiche competenze, esperienza e professionalità.

II tecnici di MODI sono in grado di assistere il datore di lavoro nell’assolvere all’obbligo di valutazione del rischio fulminazione da scariche atmosferiche, in accordo a quanto previsto dal D.Lgs. 81/08,  le norme CEI EN 62305-2, CEI EN IEC 62858 e la Guida 81-29.

L’intervento dei tecnici di MODI consiste in un sopralluogo in azienda con raccolta dei dati ed elaborazione di una relazione tecnica con calcolo del rischio di fulminazione.

Per richiedere un preventivo per effettuare la valutazione del rischio di fulminazione o per richiedere maggiori informazioni è possibile contattare i tecnici di MODI telefonando al numero verde 800 300333 oppure tramite e-mail a modi@modiq.it.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.  

20
Gen

Corsi per lavoratori a rischio basso, medio o alto? Frequentali dove e quando vuoi in E-learning e in videoconferenza.

Corsi per lavoratori a rischio basso, medio o alto? Corsi sull'uso delle attrezzature?

Che siano in videoconferenza, in presenza o online con piattaforma interattiva e attiva 24 ore su 24, formiamo e addestriamo tutti i lavoratori per farli lavorare in sicurezza.

Nel rispetto dei provvedimenti legislativi finalizzati a controllare la diffusione del virus SARS CoV-2,  lo docenza dei corsi di formazione in materia di salute e sicurezza del lavoro viene erogata in videoconferenza e in e-learning. 

Il docente in presenza “in aula” e in piccoli gruppi c'è solo per i corsi in cui gli allieve devono effettuare delle prove pratiche, come per es. con il Medico per il primo soccorso, con il Tecnico per la prova di spegnimento o l'uso di attrezzature. 

Per i corsi in presenza viene applicato il protocollo anticontagio COVID19 per l’organzzazione degli spazi e del lavoro tale da ridurre al massimo il rischio di prossimità e di aggregazione. 

Per consulenze , iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.