1 Rls Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘Rls’ Category

19
Apr

Nel mese di maggio 2019 sono in partenza i corsi di aggiornamento e formazione di MODI SRL organizzati a Mestre e a Spinea. Ultime disponibilità sono state scontate fino al 50%

Nel mese di maggio 2019 e per tutta la stagione estiva, a disposizione molti corsi referenziati dagli stessi allievi per l'aggiornamento periodico delle qualifiche e per la nuova formazione. Vedi dicono di noi.

L’allievo potrà fruire del corso recandosi in aula a Mestre sita in Via Volturno 4/e zona Carpenedo (uscita tangenziale Castellana indicazioni per il centro parcheggio sotterraneo del CONDOMINIO CAROSSA) nei giorni sotto indicati. Fermata tram e bus "Volturno".

Sono previsti sconti fino sugli ultimi posti disponibili e per chi iscrive più persone. 

ADDETTI ALLA SQUADRA DI EMERGENZA E AVACUAZIONE E ANTICENDIO

Corsi di aggiornamento periodico rivolto agli “incaricati alla lotta antincendio” operanti in aziende a  “rischio basso” al costo di € 50,00 + IVA
Il programma rispetta quanto richiesto dalle normative vigenti e la durata è pari a 2 ore.
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui  
Venerdì 10 maggio 2019 orario 14.00/16.00.

Corso di AGGIORNAMENTO dell’addestramento per incaricati ANTINCENDIO operanti in aziende a rischio medio – durata del docenza 5 ore al costo di € 100,00 + IVA
Qui di seguito l’elenco delle attività di aggiornamento periodico organizzate in aula a Mestre/Asseggiano attrezzata con campo prova per eseguire la prova di spegnimento
nei giorni dell’anno 2019 sotto indicati:
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui
Lunedì 13 maggio 2019 orario 08.30/13.30.

Pianificazione delle date dei corsi del 2019 per “nuovi ADDETTI ANTINCENDIO RISCHIO BASSO” - 4 ore  al costo di € 80,00
Organizzato in aula a Mestre Centro nei giorni sotto indicati:
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui 
Venerdì 10 maggio 2019 orario 14.00/18.00.

Programmazione del corso rivolto agli “Incaricati ANTINCENDIO A RISCHIO MEDIO” - durata 8  (questo corso oltre alla teoria prevede lo svolgimento di una prova pratica di spegnimento) al costo di € 150,00.
Fruibile in aula a Mestre nei giorni sotto indicati.
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui 
10 maggio 2019 orario 14.00/18.00 e 13 maggio 2019 orario 08.30/12.30;

ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO IN AZIENDE DEL GRUPPO A, B e C.

ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO (AGGIORNAMENTO) - 4 ORE (per aziende gruppo B/C) al costo di € 80,00 + IVA:
Fruibile in aula a Mestre nei giorni sotto indicati.
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui 
Venerdì 31 maggio 2019 orario 14.00/18.00.

ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO (AGGIORNAMENTO) - 6 ORE UNICA DATA (per aziende del gruppo A) al costo di € 120,00 + IVA:
Fruibile in aula a Mestre nei giorni sotto indicati.
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui
Venerdì 31 maggio 2019 orario 13.30/19.30.

ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 12 ORE (per aziende gruppo B/C) al costo di € 150,00 + IVA:
Organizzato in aula a Mestre nelle date sotto indicate:
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui 
21, 28, 31 maggio 2019 orario 14.00/18.00;

ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE (per aziende gruppo A) al costo di € 180,00 + IVA:
Organizzato in aula a Mestre nelle date sotto indicate:
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui 
21, 28 maggio 2019 orario 14.00/19.00 e 31 maggio  2019 orario 13.30/19.30;

Per consulenze sui sistemi di gestione sicurezza, qualità, ambiente, modelli organizzativi D.lgs. 231 iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

13
Apr

Quali sono i compiti dell’RLS? Scoprilo al corso organizzato da MODI a maggio 2019 a Mestre.


Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza “RLS” partecipa alle riunioni preliminari, alla valutazione dei rischi, alla scelta delle misure preventive e protettive. Viene tutelato dalla legge nella propria funzione ed ha diritto ad un'adeguata formazione.

Rappresenta una figura che "opera sul campo" nella prevenzione degli infortuni ed un elemento di collegamento e mediazione tra le istanze dei Datori di Lavoro/dirigenti e dei lavoratori.
L’ RLS non deve avere nessun requisito specifico. Può essere uno qualunque dei lavoratori dell'azienda. Per i compiti che è tenuto a svolgere è opportuno che sia un lavoratore di buona esperienza, stimato dai colleghi ed una figura autorevole all'interno dell'azienda. Deve essere persona diversa dal RSPP Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione.

Le date dei corsi di seguito elencati sono stati organizzati presso la sede di MODI SRL a Mestre.

L'indirizzo dell'aula è Via Volturno 4/e (fermata tram/bus Volturno e parcheggi gratis nelle vicinanze)
Alla fine del corso viene rilasciato attestato nominale di partecipazione ed idoneità.

Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) 
durata 8 ore quota di partecipazione € 149,00 + IVA
9 e 14 maggio 2019 orario 14.00/18.00

Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) 
durata 4 ore quota di partecipazione € 79,00 + IVA
9 maggio 2019 orario 14.00/18.00

Il corso formazione RLS ha come obbiettivo quello di conferire al RLS competenze tecniche e giuridiche in modo tale che egli sia in grado di promuovere ed attuare le misure di prevenzione e protezione, rappresentando i lavoratori nell’ambito della sicurezza su lavoro.
Formazione RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) 
durata 32 ore  quota di partecipazione € 379,00 + IVA
16, 21, 23 e 28 maggio 2019 orario 14.00/18.00

I contenuti minimi del corso formazione RLS sono discussi in sede di contrattazione collettiva e vertono sulla legislazione e i principi giuridici in materia di salute e sicurezza sul lavoro, sulla definizione e individuazione dei fattori di rischio presenti in azienda nonché sulle misure di prevenzione e protezione da essi.

Alla fine del corso viene rilasciato attestato nominale di partecipazione ed idoneità.

Per leggere i commenti, le recensioni, le opinioni dei nostri allievi cliccare qui.
 
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


10
Apr

Che cosa è il DUVRI Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze (art. 26 D.Lgs. 81/2008)?.

Il DUVRI è l'acronimo del Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze (art. 26 D.Lgs. 81/2008).
La funzione del DUVRI è di rendere noti all’impresa appaltatrice, incaricata di svolgere dei lavori all’interno di una azienda, quali sono i rischi per i lavoratori presenti e quali sono le misure di prevenzione e protezione dei lavoratori da adottare per ridurli e deve essere elaborato dal Datore di Lavoro committente.
Per “interferenza” si intende qualsiasi evento rischioso che possa verificarsi tra ditte diverse che operano nello stesso cantiere, oppure tra il personale del committente e quello dell’appaltatore, ad esempio un’azienda che affidi in appalto lavori di manutenzione.
Il duvri è allegato al contratto d’appalto e va adeguato in funzione dell’evoluzione dei lavori, servizi e forniture.
Il Documento deve contenere la valutazione dei rischi da interferenze, l’importo del costo della sicurezza, inteso come il costo delle misure adottate per limitare le interferenze e il sopralluogo dei locali interessati alle lavorazioni.
I nostri tecnici qualificati restano a disposizione per chiarimenti e per un sopralluogo gratuito presso l'Azienda. Per un preventivo sulla valutazione dei rischi da Interferenze chiamateci al numero verde 800300333 raggiungibile gratis anche da mobile o via e-mail a modi@modiq.it.
MODI S.R.L. in qualità di Centro di Formazione AIFOS organizza nelle aule corsi di Mestre, Spinea, Marghera Venezia, corsi per RSPP Datori di Lavoro. A distanza e cioè con i corsi online gli RSPP Datore di Lavoro possono seguire i corsi di aggiornamento obbligatorio da farsi ogni 5 anni. Vasta offerta formativa anche per lavoratori, dirigenti, preposti, addetti al primo soccorso, antincendio, incaricati uso attrezzature di lavoro (gru, carrelli, PLE, ecc.).
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
2
Apr

FONDIMPRESA? Organizziamo progetti formativi sulla “comunicazione” e l’evoluzione ai giorni nostri.

 
MODI si è specializzata in corsi sulla "comunicazione efficace e la leadership". La comunicazione è un bisogno dell'uomo. Gli umani fin dalla preistoria hanno sentito il bisogno di esprimere il proprio pensiero. Nell'era moderna comunicare in maniera efficace e persuasiva è diventata un arte. Ogni processo comunicativo è caratterizzato da un "mittente" e da un "ricevente" che possono essere vicini (comunicazione in presenza) o distanti nello spazio e nel tempo (comunicazione a distanza) e può essere di tipo visivo, sonoro o si può basare sulla mimica. Il passaggio alle metodologie moderne di comunicazione arriva grazie all'invenzione della stampa, che ha permesso di riprodurre e diffondere le informazioni in maniera più efficace e rapida, del telegrafo, della comunicazione senza fili, del segnale radio, della comunicazione telefonica, della fotografia, del cinema e della televisione fino ad arrivare alle attuali tecnologie internet che hanno reso ancor più veloci i collegamenti tra le persone. Dato che l’uomo dispone di apparati naturali di trasmissione e recezione del messaggio che non permettono la comunicazione a grandi distanze e di conservare l’informazione in modo stabile nel tempo ha la necessità di estendere la potenzialità di questi ultimi tramite apparati artificiali di comunicazione. Il concetto chiave delle scienze della comunicazione, infatti, lo ritroviamo nel termine “media” dal latino “medium” (mezzo) ed indica un complesso sistema costituito da un apparato tecnologico, dalle relazioni tra tale apparato e i processi cognitivi dell’uomo, dal rapporto tra apparati e linguaggi della comunicazione, dalla funzione che tale sistema assume nel contesto delle relazioni sociali. Le caratteristiche di un "media" dipendono dal collegamento che esso ha con diversi fattori della comunicazione come linguaggi, contenuti, modalità di emissione e di fruizione. Questo risulta importante perché il modo in cui l'uomo percepisce un messaggio dipende dalle caratteristiche tecniche dello strumento che ci fornisce il messaggio e la natura di tali strumenti rappresenta un fattore di trasformazione del pensiero, della cultura e anche della società. Esistono varie tipologie di media tra cui ritroviamo i monocodice (che veicolano messaggi codificati in un solo codice) e i pluricodice (hanno la capacità di veicolare messaggi prodotti mediante linguaggi diversi in cui si sovrappongono più codici) e a loro volta si differenziano in media verticali/unidirezionali (unico mittente e più destinatari che ricevono il messaggio e lo decodificano), media orizzontali (molteplicità di mittenti e destinatari che possono scambiarsi i ruoli, originando un processo comunicativo bidirezionale che assume la forma del dialogo) e media reticolari (caratterizzati da molti emittenti e destinatari che possono scambiarsi ruolo, e che sono in grado di comunicare con altri agenti realizzando una comunicazione con interazione collettiva).
Nel “VILLAGGIO GLOBALE” la comunicazione non rappresenta solo un fenomeno astratto in quanto i veicoli su cui viaggiano segnali e informazioni sono vere e proprie entità fisiche come vibrazioni sonore, correnti elettriche, flussi di energia etc. MODI segue la Clientela interessata all’ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679. Aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato. Per le recensioni, opinioni espresse dai nostri Clienti e Allievi cliccare qui Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
2
Apr

FONDIMPRESA? Organizziamo progetti formativi sulla “comunicazione” e l’evoluzione ai giorni nostri.

 
MODI si è specializzata in corsi sulla "comunicazione efficace e la leadership". La comunicazione è un bisogno dell'uomo. Gli umani fin dalla preistoria hanno sentito il bisogno di esprimere il proprio pensiero. Nell'era moderna comunicare in maniera efficace e persuasiva è diventata un arte. Ogni processo comunicativo è caratterizzato da un "mittente" e da un "ricevente" che possono essere vicini (comunicazione in presenza) o distanti nello spazio e nel tempo (comunicazione a distanza) e può essere di tipo visivo, sonoro o si può basare sulla mimica. Il passaggio alle metodologie moderne di comunicazione arriva grazie all'invenzione della stampa, che ha permesso di riprodurre e diffondere le informazioni in maniera più efficace e rapida, del telegrafo, della comunicazione senza fili, del segnale radio, della comunicazione telefonica, della fotografia, del cinema e della televisione fino ad arrivare alle attuali tecnologie internet che hanno reso ancor più veloci i collegamenti tra le persone. Dato che l’uomo dispone di apparati naturali di trasmissione e recezione del messaggio che non permettono la comunicazione a grandi distanze e di conservare l’informazione in modo stabile nel tempo ha la necessità di estendere la potenzialità di questi ultimi tramite apparati artificiali di comunicazione. Il concetto chiave delle scienze della comunicazione, infatti, lo ritroviamo nel termine “media” dal latino “medium” (mezzo) ed indica un complesso sistema costituito da un apparato tecnologico, dalle relazioni tra tale apparato e i processi cognitivi dell’uomo, dal rapporto tra apparati e linguaggi della comunicazione, dalla funzione che tale sistema assume nel contesto delle relazioni sociali. Le caratteristiche di un "media" dipendono dal collegamento che esso ha con diversi fattori della comunicazione come linguaggi, contenuti, modalità di emissione e di fruizione. Questo risulta importante perché il modo in cui l'uomo percepisce un messaggio dipende dalle caratteristiche tecniche dello strumento che ci fornisce il messaggio e la natura di tali strumenti rappresenta un fattore di trasformazione del pensiero, della cultura e anche della società. Esistono varie tipologie di media tra cui ritroviamo i monocodice (che veicolano messaggi codificati in un solo codice) e i pluricodice (hanno la capacità di veicolare messaggi prodotti mediante linguaggi diversi in cui si sovrappongono più codici) e a loro volta si differenziano in media verticali/unidirezionali (unico mittente e più destinatari che ricevono il messaggio e lo decodificano), media orizzontali (molteplicità di mittenti e destinatari che possono scambiarsi i ruoli, originando un processo comunicativo bidirezionale che assume la forma del dialogo) e media reticolari (caratterizzati da molti emittenti e destinatari che possono scambiarsi ruolo, e che sono in grado di comunicare con altri agenti realizzando una comunicazione con interazione collettiva).
Nel “VILLAGGIO GLOBALE” la comunicazione non rappresenta solo un fenomeno astratto in quanto i veicoli su cui viaggiano segnali e informazioni sono vere e proprie entità fisiche come vibrazioni sonore, correnti elettriche, flussi di energia etc. MODI segue la Clientela interessata all’ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679. Aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato. Per le recensioni, opinioni espresse dai nostri Clienti e Allievi cliccare qui Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
1
Apr

Nomina di nuovi “Addetti della Squadra Antincendio”? In aprile 2019 corsi, addestramento prova pratica a Mestre con MODI


Gli addetti della squadra a rischio basso devono seguire un idoneo corso di formazione della durata di 4 ore e quelli a rischio medio di 8 ore.

Di seguito date e prezzi. Incluso coffee break. Disponibilità di posti auto nei limitrofi della sede. Autobus e tram nelle vicinanza di Via Volturno 4/e Mestre. Telefono 041 616289.

  • Corso per addetti antincendio a rischio basso che devono effettuare aggiornamento periodico della durata di 2 ore: 11 aprile 2019 orario 14.00/16.00 – venduto a € 50,00+ IVA;

  • Corso per addetti antincendio a rischio medio che devono effettuare aggiornamento periodico della durata di 5 ore: 16 aprile 2019 orario 08.30/13.30 – venduto a € 100,00+ IVA;

  • Formazione per  addetti antincendio a rischio basso della durata di 4 ore: 11 aprile 2019 orario 14.00/18.00 – venduto a € 80,00+ IVA;

  • Formazione per  addetti antincendio a rischio medio della durata di 8 ore:  11 aprile 2019 orario 14.00/18.00 e 16 aprile 2019 orario 08.30/13.30 – venduto a € 150,00+ IVA;
 I corsi antincendio, organizzati con periodicità mensile presso le nostre aule, possono anche essere erogati presso la sede del cliente dal lunedì al sabato, se è previsto un numero di partecipanti congruo e un’area idonea e attrezzata per lo svolgimento della prova spegnimento con uso estintori.

Per visionare le opinioni, i commenti e le recensioni lasciate in rete dai nostri allievi cliccare qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.ite www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

22
Mar

Le Frequently Asked Questions, conosciute con la sigla FAQ, sono letteralmente le “domande poste frequentemente”. MODI S.R.L. le crea per scopi didattici e le divulga nel web.

 
Rappresentano una serie di risposte redatte dall'autore, in risposta alle domande che gli vengono poste, o che ritiene gli verrebbero poste, più frequentemente dagli utilizzatori di un certo servizi in modo da sciogliere i dubbi dei nuovi utenti.
Le FAQ sono frequentemente utilizzate nei siti web, dove vengono in genere raccolte in una pagina disponibile a tutti e facilmente raggiungibile. Nel sito web: www.corsionlineitalia.it sono a disposizione le FAQ con le risposte alle domande sulla validità della formazione a distanza per i corsi sicurezza nei luoghi di lavoro;
Nel dominio: www.mog231.it nelle FAQ si risponde ai quesiti sui modelli organizzativi D.lgs. 231/01, sugli ODV ecc.
All’indirizzo: www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it si trovano le Frequently Asked Questions – FAQ con specifiche dettagliate sul nuovo GDRP Regolamento Europeo Privacy 2016/679;
Nel sito internet: www.consulenzasicurezzaveneto.it sono a disposizione le Frequently Asked Questions – FAQ con specifiche sugli obblighi e le scadenze inerenti la materia salute e sicurezza nei luoghi di lavoro a cui un datore di lavoro deve fare attenzione;
Nel portale principale: www.modiq.it, sono caricate le FAQ su tutti i servizi di consulenza che eroghiamo in particolare sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, sullo stress lavoro correlato, rischio rumore, vibrazioni, fondimpresa ecc; ma anche sui sistemi di gestione Qualità ISO 9001:2015, ISO 14001:2015, Sicurezza dalla OHSAS 18001 alla nuova ISO 45001, sull’applicazione della legge 231/01, 196/2008 ecc.
Nel sito www.consulenzacertificazioneiso37001.it sono scaricabili le risposte alle domande riguardanti la norma ISO 37001 “Anti-bribery management systems” che si identifica uno standard di gestione con il proposito di aiutare le organizzazioni nella lotta contro la corruzione, istituendo una cultura di integrità, trasparenza e conformità. MODI segue la Clientela interessata all’ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.
MODI aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti e-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.  Per le recensioni, opinioni espresse dai nostri Clienti e Allievi cliccare qui.
20
Mar

La nostra forza è la nostra esperienza in materia di igiene e sicurezza sul lavoro! Ad aprile 2019 chiedi a MODI un sopralluogo e le offerte dei corsi

Hai assunto un nuovo lavoratore? Non hai idea se qualcuno dei tuoi dipendenti deve seguire dei corsi di formazione o aggiornamento? Chiama MODI! La nostra forza è la nostra esperienza in materia di igiene e sicurezza sul lavoro! Il mese di aprile 2019 è dedicato ai corsi di aggiornamento e formazione! Eseguiamo sopralluoghi gratuiti per verificare. Leggi le recensioni dei Clienti qui
 
Le lezioni si svolgono a Mestre e Spinea in orari e date diverse. Tutti i corsi sono rivolti ai Datore di lavoro delle piccole medie imprese e ali loro lavoratori, agli incaricati alla lotta antincendio a rischio basso e medio e agli  addetti al primo soccorso in aziende di gruppo A e B/C.
 
SQUANDRA DI EMERGENZA E EVACUAZIONE ANTINCENDIO
 
Corsi di aggiornamento periodico rivolto agli “incaricati alla lotta antincendio” operanti in aziende a  “rischio basso” al costo di € 50,00 + IVA
Il programma rispetta quanto richiesto dalle normative vigenti e la durata è pari a 2 ore.
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui.
Giovedì 11 aprile 2019 orario 14.00/16.00.
Corso di AGGIORNAMENTO dell’addestramento per incaricati ANTINCENDIO operanti in aziende a rischio medio – durata del docenza 5 ore al costo di € 100,00 + IVA
Qui di seguito l’elenco delle attività di aggiornamento periodico organizzate in aula a Mestre/Asseggiano attrezzata con campo prova per eseguire la prova di spegnimento
nei giorni dell’anno 2019 sotto indicati:
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui.
Giovedì 11 aprile 2019 orario 08.30/13.30.
Corso per nuovi ADDETTI ANTINCENDIO RISCHIO BASSO” - 4 ore  a € 80,00 + IVA.
Organizzato in aula a Mestre Centro nei giorni sotto indicati:
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui 
Giovedì 11 aprile 2019 orario 14.00/18.00.
ANTINCENDIO A RISCHIO MEDIO” - durata 8  (questo corso oltre alla teoria prevede lo svolgimento di una prova pratica di spegnimento) al costo di € 150,00.
Organizzato in aula a Mestre nei giorni sotto indicati.
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui
11 aprile 2019 orario 14.00/18.00 e 12 aprile 2019 orario 08.30/12.30.
LAVORATORI
 
FORMAZIONE LAVORATORI - MODULO GENERALE - 4 ore a € 80,00 + IVA:
Accessibile on-line 24 ore su 24 con accesso alla piattaforma per un mese o in aula a Mestre nei giorni sotto indicati.
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui
Martedì 23 aprile 2019 orario 09.00/13.00.
FORMAZIONE LAVORATORI - MODULO SPECIFICO BASSO - 4 ore a € 80,00 + IVA:
Accessibile on-line 24 ore su 24 con accesso alla piattaforma per un mese o in aula a Mestre nei giorni sotto indicati.
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui 
Martedì 23 aprile 2019 orario 14.00/18.00.
FORMAZIONE LAVORATORI - MODULO SPECIFICO MEDIO - 8 ore a € 150,00 + IVA:
Accessibile in aula a Mestre nei giorni sotto indicati.
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui
23 e 26 aprile 2019 orario 14.00/18.00.
FORMAZIONE LAVORATORI - MODULO SPECIFICO ALTO - 12 ore a € 220,00 + IVA:
Accessibile in aula a Mestre nei giorni sotto indicati.
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui
23, 26 e 30 aprile 2019 orario 14.00/18.00.
 
ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO
 
ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO (AGGIORNAMENTO) - 4 ore(per aziende gruppo B/C) al costo di € 80,00 + IVA:
Fruibile in aula a Mestre nei giorni sotto indicati.
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui
Mercoledì 3 aprile 2019 orario 14.00/18.00.
ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO (AGGIORNAMENTO) - 6 ore (per aziende del gruppo A) al costo di € 120,00 + IVA:
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui
Mercoledì 3 aprile 2019 orario 13.30/19.30;
ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 12 ore (aziende gruppo B/C) a € 150,00 + IVA:
Per scaricare la scheda con la programmazione completa  cliccare qui 
17, 24, 25 aprile 2019 orario 14.00/18.00.
ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ore (aziende gruppo A) a € 180,00 + IVA:
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui 
17, 24 e 25 aprile 2019 orario 13.00/19.00.
L’allievo potrà fruire del corso recandosi in aula a Mestre sita in Via Volturno 4/e zona Carpenedo (uscita tangenziale Castellana indicazioni per il centro parcheggio sotterranei CONDOMINIO CAROSSA). La fermata del tram e del bus è "VOLTURNO".
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
20
Mar

Chi è il preposto?

Il preposto è una persona dotata dell’esperienza e delle competenze necessarie che, nei limiti dei poteri funzionali e gerarchici adeguati all’incarico conferitogli, sovrintende alle attività lavorative e garantisce l’attuazione delle direttive, controllando la loro corretta esecuzione ed esercitando un funzionale potere di iniziativa. Ha collocazione autonoma all’interno della struttura aziendale.
Il Preposto deve assicurarsi che i lavoratori osservino gli obblighi di legge e le disposizioni aziendali e controllare che solo i lavoratori adeguatamente formati accedano ai luoghi a maggior rischio.
I preposti devono richiedere il rispetto delle misure in caso di emergenza e dare istruzioni, informando tempestivamente i lavoratori in caso di pericolo grave e immediato e valutare di non richiedere a questi di riprendere l’attività in una situazione in cui persista il pericolo.
Il preposto è tenuto a  segnalare al Datore di Lavoro o al Dirigente i problemi e le condizioni di pericolo. Il Preposto deve ricevere specifica formazione.
MODI S.R.L. in qualità di Centro di Formazione AIFOS organizza nelle aule corsi di Mestre, Spinea, Marghera Venezia, corsi per preposti.
A distanza/al PC e cioè con i corsi online i preposti possono seguire i corsi di aggiornamento obbligatorio da farsi ogni 5 anni. Vasta offerta formativa anche per lavoratori, dirigenti, preposti, addetti al primo soccorso, antincendio, incaricati uso attrezzature di lavoro (gru, carrelli, PLE, ecc.).
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
10
Mar

E’ il D.lgs. 81/2008 che in Italia regolamenta la sicurezza del lavoratrori

In sintesi il decreto da disposizioni in materia di igiene e sicurezza del lavoro e regolamenta l’uso:
• delle attrezzature di lavoro;
• dei dispositivi di protezione individuale;
• degli impianti e delle apparecchiature elettriche;
• attrezzature munite di videoterminale.
Dispone la valutazione di tutti i rischi, compresi quelli connessi a:
• movimentazione manuale dei carichi;
• agenti fisici (rumore, vibrazioni, esposizione a radiazione ottiche artificiali);
• agenti chimici e sostanze pericolose;
• agenti cancerogeni, mutageni e biologici;
• amianto.
Stabilisce le sanzioni alle inadempienze di:
• datore di lavoro e dirigenti;
• preposti;
• lavoratori;
• medico competente.
Per le recensioni sui nostri servizi di consulenza e corsi di formazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro cliccare alla pagina DICONO DI NOI.
Per consulenze in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, iscrizione ai corsi che organizziamo a Mestre, Marghera, Venezia, Trevisiso e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.