1 consulenza Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts tagged ‘consulenza’

30
Mar

FONDIMPRESA provvedimenti straordinari emergenza CORONAVIRUS riferimento avviso 2/19

Avvisiamo tutte le aziende e in particolare quelle che hanno presentato, tramite il nostro servizio, un piano formativo riferito all’avviso 2/2019, circa i provvedimenti presi da FONDIMPRESA in merito all’emergenza CORONAVIRUS.

In relazione all’Avviso 2/2019 PMI (Contributo Aggiuntivo), FONDIMPRESA ha deliberato:

-          modifica del termine di conclusione delle attività formative dalla data di autorizzazione o dalla data di avvio anticipato: la durata passa da 180 giorni previsti inizialmente dall’avviso, a 360 giorni; 

-          modifica relativa al termine di avvio delle attività formative dalla data di autorizzazione: passa da 30 giorni a complessivi 180 giorni;

Inoltre, con la Determina del 12 marzo 2020 è stata prorogata la sospensione di tutte le attività formative previste con la modalità aula frontale fino alla giornata del 14 aprile 2020; in questo periodo è possibile convertire le attività formative previste in modalità di aula frontale con modalità in videoconferenza.

Per consultare le informative:
https://www.fondimpresa.it/content_page/12/1631-delibera-del-25-marzo-2020
https://www.fondimpresa.it/images/DeterminaDGprovvRestrittiviCoronavirusPost_12.03.20_doc.pdf

Restiamo a disposizione per eventuali chiarimenti al numero 0415412700 o 800300333 .


27
Mar

I corsi per i lavoratori o gli incaricati alla lotta Antincendio e Primo Soccorso rientrano tra corsi della salute e sicurezza sul lavoro obbligatori?



Il corso di formazione per un nuovo "addetto Antincendio" è obbligatoria e si differenzia in base al livello di rischio (corso antincendio rischio basso, medio e alto) dell’azienda e può essere seguito da lavoratori, preposti e anche titolari nel caso di micro imprese.

Questa qualifica è soggetta ad un aggiornamento periodico. MODI propone corsi di aggiornamento della durata di 2 ore per gli addetti antincendio a rischio basse e della durata di 5 ore per gli addetti antincendio a rischio medio.

Per scaricare le schede di iscrizione potete visitare il nostro sito www.modiq.it alla pagina corsi.

Durante le ore di formazione, MODI  fornirà gli strumenti necessari e le competenze utili per istruire tutti i lavoratori all’adempimento delle norme antincendio.

Anche chi ha l'incarico di addetto Primo Soccorso deve seguire dei corsi di formazione e degli aggiornamenti triennali. 

Qui le catergorie di persone si dividono tenendo presente la tipologia di azienda per la quale lavorano. 

Ci sono aziende del gruppa "A" che devono seguire corsi di 16 ore e quelle dei gruppi "B/C" che ne devono fare 12 di ore. Si parla di una formazione anche pratica in quanto la docenza è tenuta da un Medico.

Gli addetti alle squadre di emergenza sono scelti dal datore di lavoro e si occupano di gestire le emergenze e dell’assistenza dei lavoratori in un momento di pericolo e rischio all’interno della sede aziendale.
 
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



24
Mar

Il DPCM del 23 marzo 2020 ha confermato che le attività professionali tra cui quelle di Consulenza aziendale non sono sospese. MODI c’è!

Vi informiamo che il DPCM 23.3.2020 ha confermato che, le attività professionali tra cui quelle di Consulenza aziendale, non sono sospese.

MODI SRL continua l’attività di consulenza alle aziende Clienti e tutte le attività di formazione online e in videoconferenza.

I nostri Consulenti, docenti,  tecnici della prevenzione e Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione, DPO, ODV, continuano a lavorare in smart working. Eventuali incontri sono possibili attraverso piattaforme online. Potete contattarci via mail scrivendo a modi@modiq.it o via telefono.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


20
Mar

Quali soggetti possono richiedere la certificazione UNI ISO 37001?



Possono chiedere la Certificazione ISO 37001, tutte le organizzazioni, pubbliche o private, di qualsiasi settore o dimensione. 

I requisiti della UNI ISO 37001 sono generali e sono applicabili a qualunque organizzazione, indipendentemente dalla tipologia, dimensione e natura dell’attività. 

Per quanto la norma UNI 37001 offra margini di flessibilità, in Italia Accredia precisa che la certificazione deve coprire un soggetto giuridico nella sua interezza. È comunque possibile escludere l’applicazione a filiali all’estero.
 
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



19
Mar

🌈 Andrà tutto bene! Aspettiamo insieme tempi migliori… Noi ci siamo – MODI SRL


In un quadro emergenziale caratterizzato da normativa e decreti in continua evoluzione, MODI SRL ha attivato una serie di iniziative di supporto per i propri Clienti nonché alcune misure necessarie ad affrontare questo improvviso e delicato contesto.
Attraverso videoconferenze riusciamo ad entrare nelle Vs. Aziende e anche se in maniera diversa continuiamo ad esserci.
Mai come oggi la prevenzione nei luoghi di lavoro è fondamentale. Noi vogliamo essere al tuo fianco è sostenerti per quanto possibile anche se a distanza.
Ti riassumiamo qui di seguito le principali norme da rispettare:
•                        favorire se possibile lo smart working, incentivare le ferie e i congedi retribuiti nonché altri strumenti previsti dalla contrattazione collettiva;
•                        rispettare la distanza minima di sicurezza di 1 metro e possibilmente di più tra una persona e l’altra (il punto più importante);
•                        qualora il lavoro imponga di lavorare a distanza interpersonale minore di 1 m e non siano possibili altre soluzioni organizzative è necessario l’uso delle mascherine del tipo FFP2 o FFP3 e altri DPI (guanti monouso, occhiali con protezioni laterali, tute es. tyvek, ecc.)
•                        garantire la pulizia a fine turno e la sanificazione periodica dei punti più critici dove si posano le mani: tastiere, schermi touch, tastiere dei distributori di bevande e snack, mouse, pulsantiere, maniglie, ecc. con adeguati detergenti, sia negli uffici, sia nei reparti operativi
•                        aerare i locali più volte al giorno;
•                        l’accesso agli spazi comuni deve essere contingentato, con una ventilazione continua dei locali e con un tempo ridotto di sosta
•                        garantire la presenza di detergenti segnalati da apposite indicazioni.
•                        per l’accesso di fornitori esterni individuare modalità di accesso  al fine di  ridurre le occasioni di contatto con il personale in forza nei reparti/uffici coinvolti
•                        per fornitori/trasportatori e/o altro personale esterno  prevedere il divieto di utilizzo dei servizi igienici del personale dipendente (se possibile individuare servizi igienici dedicati);
•                        da costituire in azienda un Comitato per l’applicazione e la verifica delle regole del protocollo di regolamentazione con la partecipazione del RLS

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


13
Mar

A maggio 2020 vieni a Mestre al corso di aggiornamento annuale per RLS! Ti stiamo aspettando! Posti disponibili per le edizione di 4 e 8 ore.

Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza “RLS” partecipa alle riunioni preliminari, alla valutazione dei rischi, alla scelta delle misure preventive e protettive. Viene tutelato dalla legge nella propria funzione ed ha diritto ad un'adeguata formazione. 

Rappresenta una figura che "opera sul campo" nella prevenzione degli infortuni ed un elemento di collegamento e mediazione tra le istanze dei Datori di Lavoro/dirigenti e dei lavoratori.

L’RLS non deve avere nessun requisito specifico. Può essere uno qualunque dei lavoratori dell'azienda. Per i compiti che è tenuto a svolgere è opportuno che sia un lavoratore di buona esperienza, stimato dai colleghi ed una figura autorevole all'interno dell'azienda. Deve essere persona diversa dal RSPP Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione.

Le date dei corsi di seguito elencati sono stati organizzati presso la sede di MODI SRL a Mestre.
L'indirizzo dell'aula è Via Volturno 4/e (fermata tram/bus Volturno e parcheggi gratis nelle vicinanze)
Il corso formazione RLS ha come obbiettivo quello di conferire al RLS competenze tecniche e giuridiche in modo tale che egli sia in grado di promuovere ed attuare le misure di prevenzione e protezione, rappresentando i lavoratori nell’ambito della sicurezza su lavoro.

Formazione RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza)
durata 32 ore € 379,00 + IVA

lunedì 4, martedì 5, mercoledì 6, lunedì 11,  martedì 19, giovedì 21, lunedì 25 e giovedì 28 maggio 2020 orario 14.00/18.00

Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) 
durata 8 ore € 149,00 + IVA

lunedì 4, martedì 5 maggio 2020 orario 14.00/18.00

Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza)
 durata 4 ore € 79,00 + IVA

lunedì 4 maggio 2020 orario 14.00/18.00

Alla fine del corso viene rilasciato attestato nominale di partecipazione ed idoneità.

I contenuti minimi del corso formazione RLS sono discussi in sede di contrattazione collettiva e vertono sulla legislazione e i principi giuridici in materia di salute e sicurezza sul lavoro, sulla definizione e individuazione dei fattori di rischio presenti in azienda nonché sulle misure di prevenzione e protezione da essi.
Alla fine del corso viene rilasciato attestato nominale di partecipazione ed idoneità.
Per visualizzare le recensioni, opinioni, commenti, impressioni sui nostri corsi e servizi cliccare alla pagina DICONO DI NOI.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



12
Mar

È possibile certificare a norma ISO 37001 solo alcuni processi o siti di un’organizzazione?


Molti si chiedono se sia possibile certificare  a norma UNI EN ISO 37001 solo alcuni processi o siti di un’organizzazione.

Per quanto la norma UNI 37001 offra margini di flessibilità, in Italia Accredia precisa che la certificazione deve coprire un soggetto giuridico nella sua interezza. È comunque possibile escludere l’applicazione a filiali all’estero.
 
Quali soggetti possono richiedere la certificazione UNI ISO 37001?
 
Tutte le organizzazioni, pubbliche o private, di qualsiasi settore o dimensione. I requisiti della UNI ISO 37001 sono generali e sono applicabili a qualunque organizzazione, indipendentemente dalla tipologia, dimensione  e natura dell’attività.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


10
Mar

Emergenza Coronavirus posticipati i corsi in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

 
 
   
MODI informa che ha sospeso tutte le attività formative dei corsi in presenza anche quelli presso le sedi dei Clienti fino al 3/04/20.
I corsi online hanno il prezzo bloccato tutto l'anno e sono fruibili sempre. Consulenze in chat e videoconferenze al numero verde 800300333.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
9
Mar

Emergenza Coronavirus – documenti utili all’applicazione del dpcm 8 marzo 2020

Nel sito www.modiq.it abbiamo pubblicato dei documenti che possono ritornare utili per l’applicazione del dpcm 8 marzo 2020: 1. Direttive del Ministreo dell’Interno; 2. Modello di autocertificazione; 3. Tavola sinottica provvedimenti/quadro sinottico delle misure contenute nel del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020. Per consulenze in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
4
Mar

CORSO PER ADDETTO ALL’UTILIZZO DI PIATTAFORME DI LAVORO ELEVABILI CON E SENZA STABILIZZATORI

Il corso è rivolto a lavoratori o ai titolari di aziende che utilizzano le Piattaforme di Lavoro Elevabili PLE con e senza stabilizzatori.
Il corso ha una durata di 4 ore per la sola parte teorica e 6 per la sola parte pratica. L'istruttore può fare pratica fino a un massimo di 6 persone contemoraneamente. Il corso vuole fornire agli operatori di Piattaforme di Lavoro Elevabili l’abilitazione all’uso delle PLE ai sensi dell’Accordo Stato-Regioni del 22 Febbraio 2012. Il PROGRAMMA del CORSO viene organizzato da MODI solo presso la sede del Cliente:
– Categorie di PLE: i vari tipi di PLE e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche. – Componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile. – Dispositivi di comando e di sicurezza: individuazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, individuazione dei dispositivi di sicurezza e foro funzione. – Controlli da effettuare prima dell’utilizzo: controlli visivi e funzionali. – DPI specifici da utilizzare con le PLE: caschi, imbracature, cordino dì trattenuta e relative modalità di utilizzo inclusi i punti di aggancio in piattaforma. – Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle PLE (rischi di elettrocuzione, rischi ambientali, di caduta dall’alto, ecc.); spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, rifornimento e parcheggio in modo sicuro a fine lavoro. – Procedure operative di salvataggio: modalità di discesa in emergenza. La periodicità di rinnovo dell’abilitazione è fissata in 5 anni.
Il corso si conclude con una simulazione finale di verifica dell’apprendimento teorico e da un esame pratico. Al superamento del test finale verrà rilasciato da Aifo l’attestato valido in tutto il territorio nazionale e a tutti gli effetti di legge.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.